LERU - Stream Programme outgoing

L’Università degli Studi di Milano, che fa parte della rete LERU (European League of Research Universities), partecipa al progetto STREAM (STudent REseArch Mobility), un programma che permette a studenti e laureandi di effettuare tirocini e internship orientati alla ricerca nelle università LERU che aderiscono al progetto.

Partecipano attualmente al progetto Stream le università di:

I tirocini prevedono un soggiorno all’estero che varia da 1 a 6 mesi.

 

Informazioni e appuntamenti:

Contact Center-InformaStudenti

Per università partner:

stream@unimi.it

 

Chi può partecipare

Possono partecipare al programma Stream gli studenti:

  • che abbiano nel proprio piano di studi un tirocinio obbligatorioopzionale o extra curriculare;
  • iscritti al terzo anno dei corsi di laurea triennale;
  • iscritti a corsi di laurea a ciclo unico
  • iscritti ai corsi di laurea magistrale.

Il requisito minimo di base é un livello di conoscenza della lingua inglese pari a B2. E' possibile ottenere la certificazione tramite  SLAM. Per conoscere i requisiti specifici e le scadenze dei singoli progetti, consultate l'offerta disponibile sui siti web delle Università partner.

Come partecipare

Dopo aver preso visione del progetto sul sito dell’università di destinazione, gli studenti interessati devono inviare la propria candidatura all'Ufficio Mobilità Internazionale dell'Università di Milano, che gestisce la procedura di selezione e le pratiche necessarie per la partenza dello studente, tramite il servizio Contact Center - Informastudenti. Le adesioni devono essere inviate almeno due mesi prima dell'avvio programmato delle attività. E' possibile candidarsi per un solo progetto.

Per candidarsi, é necessario inviare la seguente documentazione:

  • Stream Application Form;
  • curriculum Vitae e lettera di motivazione;
  • certificato di lingua inglese (almeno di livello B2);
  • transcript of records;
  • lettera di referenza.

Sarà l'Ufficio a inviare all'università di destinazione le candidature che rispondono ai requisiti richiesti e a comunicare gli esiti agli studenti interessati.

E' possibile svolgere la mobilità in forma mista ("blended mobility"), in parte in presenza e in parte da remoto, laddove l'Università ospitante lo consenta in riferimento al progetto scelto.

Gli studenti selezionati che rinunciano a prendere parte al progetto, sono tenuti a comunicare al nostro Ufficio la loro decisione entro 5 giorni dal ricevimento dei risultati della selezione.

 

Finanziamento della mobilità

Gli studenti selezionati riceveranno per la loro mobilità un importo determinato mensilmente secondo i criteri riportati in tabella.  Gli studenti selezionati che soggiorneranno all'estero per un periodo inferiore a quello concordato, dovranno restituire l'importo della borsa corrispondente al periodo non effettivamente svolto. In caso di mobilità in forma mista ("blended mobility") verranno finanziati i soli periodi svolti all'estero.

HOST UNIVERSITY

SCHOALRSHIPS AMOUNT

Leiden University (Paesi Bassi)

€ 450

Universitè de Paris -  Saclay (Francia)

€ 450

Università di Ginevra (Svizzera)

€ 500

Lund University (Svezia)

€ 500

Utrecht University (Paesi Bassi)

€ 450

University of Zurich (Svizzera)

€ 500

Albert-Ludwigs-Universität Freiburg (Germania)

€ 450

Al rientro

Entro 30 giorni dal loro rientro in Italia, gli studenti devono inviare all'Ufficio Mobilità internazionale, tramite il servizio Informastudenti:

  1. Certificate of stay compilato e firmato dal rappresentante dell'Università di destinazione;
  2. una relazione dello studente sulle attività svolte;
  3. una relazione del Tutor dell'Università ospitante.
Partecipa al miglioramento dei servizi - Direzione Didattica e Formazione