Piano studi

Cos'è il piano di studi

Il piano di studi è l'elenco delle attività formative (esami, laboratori e altre attività) che ogni studente deve svolgere durante il proprio corso di laurea.

Comprende le attività obbligatorie e - se previste dal corso di studi - le attività formative previste come opzionali che possono essere scelte dallo studente presentando un piano di studio personalizzato, nel rispetto dei vincoli dati dagli ordinamenti didattici.

Se il corso prevede un piano di studio con attività opzionali, ogni studente deve aver presentato almeno un piano di studi prima di fare domanda di laurea.

Per potersi laureare, è necessario avere sostenuto tutti gli esami previsti dall'ultimo piano di studio approvato. Se al momento della domanda di laurea, gli esami indicati nel piano di studio non corrispondono a quelli effettivamente sostenuti, lo studente non può laurearsi.

Segreterie studenti

Per informazioni su immatricolazioni, trasferimenti, carriere, esami, domande di laurea o altri chiarimenti di tipo amministrativo contatta le Segreterie studenti tramite:

  • il servizio online Infostudenti
  • il numero telefonico a pagamento 199 188 128 o al numero verde gratuito 800 188 128
  • direttamente agli sportelli, vedi sedi e orari

 

Tutti i dettagli alla pagina Segreterie - Infostudenti

Quando e come si presenta

L'anno di corso e le scadenze

I Manifesti dei singoli corsi di laurea indicano l'anno di corso (2°, 3° o 4° anno) nel quale deve essere presentato il piano di studio. Su UNIMIA, comunque, agli studenti è segnalato se presentare il piano di studio e con quali scadenze. In generale, l’Ateneo stabilisce il periodo dell’anno in cui gli studenti iscritti devono presentare il proprio piano di studio.

Anno accademico 2018-2019

  • Corsi di laurea triennali e magistrali a ciclo unico
    dal 14 gennaio al 28 febbraio 2019
  • Corsi di laurea magistrali
    dal 4 marzo al 30 aprile 2019

Il periodo indicato per la presentazione del piano di studio vale anche per l’inserimento di modifiche.

Come si presenta

Per tutti i corsi di laurea triennali, magistrali e magistrali a ciclo unico, il piano di studio si presenta online da Unimia.

Successivamente alla presentazione del piano - e dal giorno successivo alle scadenze - i piani di studio conformi ai curricula previsti nei regolamenti didattici dei corsi di studio sono approvati in modo automatico tramite il sistema informatico, fatta salva diversa decisione assunta dal competente Consiglio di coordinamento didattico.

Lo studente può inserire anche corsi a scelta libera nel piano di studio. La coerenza della scelta con il percorso formativo, nei in casi non sia già prevista nel Regolamento del proprio corso di studio, è valutata caso per caso dai singoli Consigli di coordinamento didattico.

Solo dopo l’approvazione, i piani di studio sono registrati in carriera e sono visibili su unimia.

Casi particolari: i piani di studio cartacei

Per alcuni corsi di Giurisprudenza, Scienze Agrarie e Ambientali, Scienze e Tecnologie, Scienze Politiche, Economiche e Sociali e Studi Umanistici il piano di studio si presenta con modalità e scadenze specifiche.

Corsi di laurea vecchio ordinamento: quadriennali e quinquennali

Quando: dal 1° al 28 febbraio 2018
Come: con modulo cartaceo da presentare alla Segreteria studenti.


I piani di studio sono inseriti in banca dati solo dopo l'approvazione del Collegio Didattico, previsto per il mese di aprile.

 

Corsi di laurea triennali

Immatricolati dall’anno accademico 2008-2009

Se lo studente vuole inserire nel proprio piano di studi esami non previsti dal Manifesto degli studi, deve presentare il piano alla Commissione Piani di studio con modulo cartaceo, da richiedere al Servizio Infostudenti,

Quando: dal 15 gennaio al 28 febbraio 2018

Corsi di laurea magistrali

Immatricolati prima dell'anno accademico 2008-2009

Quando: dal 1° marzo al 30 aprile 2018

Come: con modulo cartaceo da presentare alla Commissione Piani di studio,

Corsi di laurea vecchio ordinamento: quadriennali

Quando: dal 15 gennaio al 28 febbraio 2018

Come: con modulo cartaceo da presentare alla Commissione Piani di studio