Master

Il Master è un corso di studio a carattere di perfezionamento scientifico e di alta formazione che mira all’acquisizione di conoscenze e abilità di carattere professionale, di livello tecnico-operativo o progettuale, e può essere organizzato in collaborazione con enti o istituzioni pubbliche o private. I master non conferiscono alcuna qualifica finale, ma i crediti acquisiti con la frequenza possono essere riconosciuti per il proseguimento in altri percorsi formativi, in Italia e in Europa. 

I master sono suddivisi in due categorie con caratteristiche e requisiti di accesso differenti:

Master di 1° livello
Requisiti di accesso: laurea di primo livello, Diploma di laurea (vecchio ordinamento) e Laurea triennale
Durata: 1 anno, massimo 2
CFU previsti: almeno 60
Titolo finale: master universitario di primo livello

Master di 2° livello
Requisiti di accesso: laurea magistrale o laurea magistrale a ciclo unico, Diploma di laurea (vecchio ordinamento)
Durata: 1 anno
CFU previsti: almeno 60
Titolo rilasciato: master universitario di secondo livello

Bandi di ammissione
Per l'accesso ai master possono essere richiesti anche titoli di studio e requisiti specifici; per questo è necessario consultare sempre i bandi di ammissione.

Frequenza

La frequenza a tutte le attività del corso è obbligatoria e non può essere sospesa per alcun motivo.

Quanto costa

Il contributo di iscrizione richiesto può variare da corso a corso ed è indicato nel bando di ammissione, dove si fa riferimento anche a eventuali borse di studio disponibili, ai i criteri per la loro assegnazione, ai requisiti per averne diritto e agli eventuali documenti da presentare per poterne usufruire.
Per partecipare alla selezione è obbligatorio versare il contributo di 50 euro previsto che viene rimborsato, su richiesta, solo ed esclusivamente nel caso in cui il corso non venga attivato.

Master

Scopri i prossimi corsi in programmazione

Ufficio Master e corsi di perfezionamento
via Festa del perdono 7, Milano

Orari
Dal Lunedì al Venerdì, ore 9 - 12

master@unimi.it

Sistema di gestione della Qualità

Le attività di progettazione, pianificazione ed erogazione dei corsi per master rientrano nel Sistema di Gestione della Qualità finalizzato a migliorare l'efficienza e l'efficacia del processo nell'ottica del miglioramento continuo delle attività e dell'accrescimento della soddisfazione dell'utenza. 

Il processo legato alle attività di accreditamento è certificato secondo la norma UNI EN ISO 9001:2015.

Come iscriversi

Per iscriversi ai corsi è necessario essere in possesso dei titoli di accesso indicati nei bandi di ammissione e superare le prove di selezione eventualmente previste. 

L’iscrizione a un master è incompatibile con l’iscrizione ad altri corsi di studio: chi è già iscritto a un corso di laurea può chiedere la sospensione dell'iscrizione alla Segreteria di Facoltà.

Non esiste invece incompatibilità per chi è iscritto a un corso di perfezionamento.

Prima di iscriversi a un master è essenziale leggere attentamente Il bando di concorso che, oltre a contenuti, obiettivi e organizzazione didattica del percorso formativo, stabilisce:

  • requisiti di accesso
  • numero di posti e modalità di selezione
  • costo del corso (contributo di iscrizione) ed eventuali borse di studio previste
  • scadenze e modalità di presentazione della domanda di ammissione e di immatricolazione
  • contatti della segreteria organizzativa e amministrativa

Per fare domanda di ammissione al master, che va  sempre presentata entro la scadenza indicata nel bando:

  1. Registrati al portale di Ateneo. 
    Questa operazione non va fatta se sei già registrato e in possesso delle credenziali di Ateneo (per es. se sei laureando o laureato presso l’Università degli Studi di Milano da non più di un anno)
  2. Tieni a portata di mano: 
    • un documento di identità in corso di validità
    • il nome dell'università o della scuola dove hai conseguito il titolo di studio richiesto dal bando
    • la data di laurea o di conseguimento del titolo
  3. Compila la domanda di ammissione online.
    Accedi con le tue credenziali al servizio di ammissione ai corsi di master e compila il modulo
  4. Controlla i dati e conferma la domanda: te ne verrà inviata una copia all'indirizzo email di ateneo o a quello che hai indicato in fase di registrazione
  5. Paga il contributo previsto di 50 euro, non rimborsabili, tramite Pago PA
  6. Salva e conserva la copia della domanda di ammissione

Per poter partecipare alle selezioni invia il Curriculum vitae, ed eventuali altri titoli richiesti, direttamente all'Ufficio Dottorati di ricerca e master universitari, in via Festa del Perdono 7.

Se hai un titolo di studio conseguito all'estero allega alla domanda

  • copia del titolo di studio
  • traduzione in italiano e legalizzazione (rivolgersi alla Rappresentanza Diplomatica nel Paese ove si è conseguito il titolo)
  • dichiarazione di valore, rilasciata dalla stessa, oppure il Diploma Supplement, legalizzato secondo la normativa vigente (per i titoli conseguiti nella UE), e in alternativa un’altra attestazione di validità rilasciata da Centri ENIC_NARIC o dalle Rappresentanze Diplomatiche in Italia.

Se hai un titolo di studio non universitario riconosciuto equipollente ex lege, allega alla domanda.

  • copia del titolo di studio
  • copia del diploma di maturità.

Alla segreteria organizzativa del corso si può fare riferimento per tutte le informazioni strettamente legate all'organizzazione didattica: i contatti sono indicati sia nel bando di ammissione che nella scheda del corso disponibile sul portale.

I risultati della selezione vengono pubblicati online.

Controlla periodicamente le graduatorie: se sei tra gli ammessi puoi immatricolarti entro 5 giorni dalla pubblicazione degli esiti.

  1. Prepara i documenti necessari:
    • codice fiscale
    • scansione della fototessera (sono ammessi formati: JPG, PNG, BMP per un massimo di 2 Mb)
    • scansione documento di identità (sono ammessi i formati: JPG, PNG, BMP per un massimo di 2 Mb)
  2. accedi al servizio di immatricolazione ai master
  3. compila tutti i dati richiesti 
  4. carica i documenti
  5. paga la prima rata del contributo di iscrizione tramite Pago PA
  6. conferma
  7. stampa e conserva la ricevuta, che non deve essere consegnata all’università. 

Chi viene ammesso con titolo di studio non universitario (riconosciuto equipollente ex lege) deve consegnare (solo se non l'ha già fatto al momento della domanda di ammissione) copia del titolo di studio e copia del diploma di maturità, all’Ufficio Master e corsi di perfezionamento,  (via Festa del perdono 7, Milano), e-mail master@unimi.it.

Gli ammessi con titolo di studio straniero devono allegare alla ricevuta di immatricolazione l’originale o la copia autenticata di:

  • titolo di studio universitario
  • traduzione ufficiale legalizzata
  • dichiarazione di valore in loco rilasciata dall’Ambasciata italiana nel Paese in cui si è conseguito il titolo oppure il Diploma Supplement, legalizzato secondo la normativa vigente (per i titoli conseguiti nella UE), e in alternativa un’altra attestazione di validità rilasciata da Centri ENIC_NARIC o dalle Rappresentanze Diplomatiche in Italia.
  • copia del permesso di soggiorno (se si è cittadini di paesi extracomunitari)

L’Università si riserva di verificare il reale possesso dei requisiti di ammissione dichiarati. La loro mancanza accertata comporta l’esclusione dal corso in qualsiasi momento.

Orari

tutti i giorni, ore 9-12
master@unimi.it

Come fare per

Il riferimento per le informazioni sulla didattica  - programmi e orari delle lezioni - è la segreteria organizzativa del corso indicata nel  bando di ammissione.

Puoi pagare la seconda rata, entro le scadenze previste, accedendo a Unimia, la pagina personale dello studente

  1. autenticati a Unimia utilizzando le credenziali di ateneo (nome.cognome@studenti.unimi.it e password) che sono riportate nella seconda pagina della ricevuta di immatricolazione
  2. vai alla sezione "Situazione amministrativa" e seleziona "Servizio online pagamenti"
  3. scegli tra le opzione di pagamento di PagoPA

More

Gli iscritti sono tenuti a rispettare le scadenze di pagamento delle rate, pena il pagamento di una mora di:

  • 30 euro per i pagamenti effettuati entro i 15 giorni dalla data di scadenza prevista
  • 60 euro per i pagamenti effettuati con un ritardo superiore ai 15 giorni

Per concludere con successo il master è necessario superare una o più prove finali di accertamento delle competenze acquisite.

Alle prove finali vengono ammessi tutti gli iscritti che hanno regolarmente frequentato il corso, svolto i tirocini previsti e che risultano in regola con i pagamenti.

Il conseguimento del titolo dà diritto all’acquisizione di almeno 60 crediti che possono essere riconosciuti per il proseguimento in altri percorsi formativi, in Italia e in Europa. 

Puoi stampare direttamente le autocertificazioni, accedendo alla tua pagina Unimia.

La richiesta di certificati rilasciati dall'amministrazione va invece presentata - tramite appuntamento da prenotare con il servizio  Infostudenti - allo Sportello Dottorati, Segreterie studenti, in via S. Sofia 9/1,  personalmente, o delegando una terza persona munita di documento di identità, di delega in carta libera e di copia fronte /retro del documento di identità del richiedente.

Il modulo di richiesta di certificato va presentato allo sportello insieme a una marca da bollo da 16 euro e allegando 1 marca da bollo per ogni certificato richiesto.

I certificati possono anche essere spediti via posta.

La rinuncia al corso può essere effettuata in qualsiasi momento utilizzando il modulo dedicato.

La rinuncia effettuata prima dell’inizio del corso dà diritto al rimborso del contributo versato per l’iscrizione e la frequenza al corso, ad eccezione di una quota pari al 10% che viene trattenuta a titolo di contributo spese.

Il rimborso va richiesto compilando il modulo apposito a cui va allegato l’originale della ricevuta di pagamento.

Thumbnail

I docenti di ruolo possono utilizzare i 500 euro previsti dalla carta del docente per l'aggiornamento professionale, per iscriversi a corsi di laurea e master universitari e a corsi per attività di aggiornamento, svolti da enti qualificati o accreditati presso il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca.