Associazioni studentesche

Avviso

La Commissione per le attività culturali e sociali delle organizzazioni studentesche ha avviato i lavori di revisione del Regolamento dell’Albo delle associazioni e dei gruppi studenteschi. In ragione del procedimento di revisione regolamentare avviato, la Commissione ha stabilito di rinviare all’anno accademico 2021/2022 l’apertura della procedura di iscrizione all’Albo.

L'Università degli Studi di Milano sostiene - sia finanziariamente sia garantendo la libertà di riunione nei propri spazi - le iniziative culturali, sociali e sportive promosse e gestite dai propri studenti e destinate all'intera componente studentesca.

Per assicurare una ripartizione equa e trasparente di risorse finanziarie e spazi tra tutti gli iscritti impegnati in iniziative, l'Ateneo ha istituito un Albo a cui associazioni, cooperative, gruppi e liste di rappresentanza negli Organi accademici hanno l'obbligo di iscriversi per essere riconosciuti e accreditati dall'Università.

L'iscrizione all'Albo può essere richiesta ogni anno, ha una durata biennale ed è obbligatoria, perché permette ad associazioni, cooperative e gruppi di studenti di poter concorrere al conferimento delle risorse finanziarie e di ottenere la concessione di spazi.

Fanno parte dell'Albo anche le liste di rappresentanza che hanno ottenuto eletti negli Organi accademici, le quali però non possono richiedere né le risorse finanziarie né l'uso del marchio d'Ateneo.

Requisiti per l’iscrizione

Per poter iscriversi all’Albo, associazioni, cooperative, gruppi studenteschi e liste di rappresentanti devono avere:

  • finalità di promozione di attività culturali, sociali e ricreative o di rappresentanza degli studenti negli Organi accademici dell'Università
  • sostegno di almeno 100 studenti (50 se fa riferimento a uno specifico ambito disciplinare) che siano iscritti ai corsi di studio dell'Università, non oltre il primo anno fuori corso. Anche i laureati possono farne parte, ma fino a un massimo di un terzo del totale degli aderenti
  • cariche ricoperte solo da soci studenti, iscritti non oltre il primo anno fuori corso (solo per associazioni e cooperative)
  • atto costitutivo (nella forma dell'atto pubblico o della scrittura privata) o statuto conformi ai principi e alle regole dell'art. 4 del Regolamento e registrati presso un ufficio dell'Agenzia delle Entrate (solo per associazioni e cooperative)
  • piena conoscenza e rispetto del Codice Etico e del Codice di comportamento dei dipendenti dell’Ateneo.
Come iscriversi all’Albo

Le liste dei rappresentanti degli studenti negli Organi accademici dell'Università sono iscritte d'ufficio all'Albo con l'elezione dei propri membri, a partire dalla data di proclamazione dei risultati delle votazioni.

Per le associazioni, cooperative e gruppi, invece, l'iscrizione all'Albo si compone di più fasi:

  1. Presentazione, attraverso i rispettivi legali rappresentanti o referenti, di una richiesta di preiscrizione, tramite la procedura telematica indicata nelle decreto rettorale che annualmente attiva la procedura di iscrizione all'Albo.
  2. Presentazione di un numero di adesioni di studenti pari o superiore a 100 (50 qualora si tratti di gruppi/associazioni afferenti ad ambiti disciplinari specifici) esclusivamente tramite la procedura telematica sopraindicata. Si può aderire a più di una associazione, cooperativa o gruppo, ma si può indicare una sola preferenza per il raggiungimento del requisito di 100 o 50 sostenitori (a seconda dei casi) richiesto per l'iscrizione all'Albo.
  3. Valutazione delle domande da parte della Commissione per le attività culturali e sociali delle organizzazioni studentesche e pubblicazione della lista di associazioni, cooperative e gruppi ammessi all'iscrizione, disposta con decreto del Rettore entro 30 giorni dalla scadenza dei termini previsti per la presentazione della domanda.
  4. Deposito presso l'Ufficio Attività Istituzionali:
    • i documenti indicati nell'art. 5, c.3 del Regolamento, per le associazioni e le cooperative;
    • la Carta del Gruppo con l'indicazione  dei nominativi di tre referenti, per i gruppi.

Domanda di rimborso

I gruppi e le associazioni che hanno ricevuto l'approvazione dei proprio progetti possono procedere a richiedere il rimborso entro le ore 12 del 30 ottobre 2020.

Le richieste di rimborso vanno presentate tramite il modulo online, compilando una richiesta per ogni progetto autorizzato di cui si chiede il rimborso e avendo cura di indicare:

  • denominazione del gruppo o dell'associazione
  • dati e i recapiti del referente o legale rappresentante (nome, cognome, matricola, CF, numero di telefono)
  • titolo del progetto
  • totale dell' importo per il quale si richiede il rimborso
  • conto corrente su cui destinare il rimborso, che deve essere necessariamente intestato al Gruppo/Associazione o al relativo referente/rappresentante legale (IBAN, intestatario e Banca)

A ogni richiesta va allegata la scansione dei documenti che attestano la spesa sostenuta  (fatture commerciali e ricevute fiscali originali, elenco definitivo dei partecipanti per i viaggi culturali).

Procedura di iscrizione e di rinnovo

Le nuove associazioni, cooperative e gruppi studenteschi interessati a far parte dell’Albo dovranno presentare, attraverso i rispettivi legali rappresentanti o referenti, una richiesta di preiscrizione, allegando la documentazione necessaria prevista dal Regolamento, esclusivamente tramite la procedura telematica predisposta dall'amministrazione.

Seconda fase: adesioni telematiche ai gruppi, associazioni e cooperative

Le associazioni, cooperative e gruppi studenteschi che hanno portato a termine la prima fase della procedura e le associazioni, cooperative e gruppi studenteschi  già iscritti all’Albo la cui iscrizione risulta in scadenza, dovranno presentare un numero di adesioni di studenti pari o superiore a 100 (50 qualora si tratti di gruppi/associazioni afferenti ad ambiti disciplinari specifici) esclusivamente tramite la procedura predisposta dall'amministrazione.

Si ricorda che gli studenti possono sostenere con la propria adesione una sola associazione, cooperativa o gruppo.

Commissione per le attività culturali e sociali delle organizzazioni studentesche

La Commissione per le attività culturali e sociali delle organizzazioni studentesche dell’Ateneo dispone l’accreditamento delle associazioni, dei gruppi e delle cooperative studentesche dell’Ateneo all’Albo, previa valutazione delle relative domande ritenute ammissibili, nonché assume le deliberazioni sulle istanze di finanziamento avanzate dalle associazioni, dai gruppi e dalle cooperative studentesche accreditate.