Cerimonie ed eventi istituzionali

Cerimonia di inaugurazione dell'anno accademico

La cerimonia istituzionale per eccellenza di un'università è l’inaugurazione dell’anno accademico che in Statale si svolge solitamente a qualche mese di distanza dall’apertura annuale delle attività accademiche, che lo Statuto fissa al primo ottobre.

La cerimonia prevede un discorso iniziale del rettore e una lectio magistralis che rappresenta simbolicamente l’inizio delle attività di docenza.

La Statale ha aperto l’anno accademico 2018/2019 con la relazione introduttiva del nuovo rettore Elio Franzini e la lectio dello scienziato della European Space Agency, Tommaso Ghidini, dedicata a “Marte la nostra Terra nuova”. La cerimonia ha avuto inizio con la sfilata delle massime autorità accademiche e si è chiusa con un piccolo omaggio dei bambini del Coro delle voci bianche del Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano.

L’inaugurazione dell’anno accademico è stata anche più volte occasione di conferimento di lauree honoris causa a personaggi del mondo della cultura e a protagonisti dell’impegno sociale a livello nazionale e internazionale.

Eventi e manifestazioni istituzionali

Tra gli eventi e le manifestazioni di maggior rilievo proposti dalla Statale negli ultimi anni ci sono senza dubbio le iniziative legate alla diffusione di una cultura della legalità e della giustizia, idealmente rappresentate dall’istituzione della Giornata della giustizia dedicata alla memoria del giudice Guido Galli, La Statale Arte, che ha coinvolto scultori e artisti contemporanei in un dialogo con le architetture della storica sede dell’Ateneo,  la partecipazione annuale, in veste di organizzatori insieme ad altri atenei milanesi, di MeetMeTonight, in occasione della Notte europea dei ricercatori, il calendario di eventi che ha accompagnato il contributo dell’Ateneo a Expo2015 e le iniziative per la celebrazione del Novantesimo dalla fondazione dell’Università, nel 2014.