Organizzazione e governance della ricerca

Le Prorettrici

Gli ambiti legati alla ricerca sui quali il Rettore ha istituito delle deleghe specifiche sono:

  • Ricerca e Innovazione
  • Terza Missione, Attività Culturali e Impatto Sociale

La professoressa Maria Pia Abbracchio, docente di Farmacologia e studiosa di terapie contro la sclerosi multipla, è stata nominata dal rettore Elio Franzini Prorettore vicario e prorettore con delega alla Ricerca e Innovazione dell'Università Statale.

Professore ordinario di Farmacologia dell'Università Statale dal 2002, Maria Pia Abbracchio è responsabile di un gruppo di ricerca di 12 scienziati presso lo stesso Ateneo. Fa inoltre parte del Collegio Didattico Interdipartimentale del corso di laurea in Farmacia e del Collegio del dottorato di ricerca in Scienze farmacologiche sperimentali e cliniche.

Relazione di Ateneo per la Ricerca (RAR)

Nelle sedute del Senato Accademico e del Consiglio di Amministrazione di dicembre 2020, la prof.ssa Maria Pia Abbracchio, ha presentato la II edizione della Relazione di Ateneo per la Ricerca.

La Relazione d'Ateneo per la Ricerca costituisce un prospetto di sintesi del monitoraggio e dell’analisi dello stato della ricerca di UNIMI.
Per la prima edizione la Relazione si riferisce al periodo 2017-2019, per le edizioni successive la cadenza è annuale.

La professoressa Marina Carini, docente di Chimica farmaceutica presso il dipartimento di Scienze farmaceutiche, è Prorettore con delega a Terza missione, Territorio e Attività culturali.

Professore Ordinario Chimica Farmaceutica, la professoressa Carini è Vice Direttore del Dipartimento di Scienze Farmaceutiche, nonché Presidente del Gruppo Intradivisionale di Analisi Farmaceutica della Divisione di Chimica Farmaceutica (Società Chimica Italiana) e Proboviro della Società Italiana di Scienze Cosmetologiche.