Trasferimento interno corsi triennali e a ciclo unico

Requisiti

Chi è già studente in Statale può passare a un corso di laurea diverso da quello a cui è iscritto presentando domanda online, ma deve prima:

  • aver rinnovato l’iscrizione al corso di laurea di provenienza. La domanda di trasferimento potrà essere presentata solo dopo il caricamento in banca dati del rinnovo dell’iscrizione.
  • essere in regola con il pagamento delle tasse degli anni precedenti
  • superare il test di ammissione, se sceglie di passare a un corso ad accesso programmato e non possiede i requisiti per l’esonero dalla prova indicata nel bando di ammissione.
  • sostenere la prova di verifica della preparazione iniziale non selettiva, obbligatoria, se sceglie di passare a un corso ad accesso libero, e non possiede i requisiti per l’esonero dalla prova indicata nel bando di ammissione
Presentare la domanda

La domanda di trasferimento va presentata online da Unimia, servizi SIFA > servizi  Servizi di segreteria > Trasferimenti > Domanda di trasferimento interno.

Quanto costa e come pagare

Il contributo di 91 euro, che comprende 16 euro per imposta di bollo. Il pagamento si effettua tramite Pago PA.

Come viene comunicato il trasferimento

È la Segreteria studenti del corso di destinazione a inviare poi, alla casella di posta di Ateneo dello studente, la delibera del competente organo accademico, con l’indicazione dell’anno di corso a cui è stato ammesso e l'eventuale convalida degli esami sostenuti nella precedente carriera.

Per l'aggiornamento della carriera su Unimia attendi 24 ore dalla comunicazione delle segreterie.

Consegna del libretto universitario

Vale solo per gli studenti di Studi Umanistici e Giurisprudenza immatricolati prima dell’anno accademico 2012/2013, che devono depositare il libretto universitario nell'apposito contenitore situato nell’area di ricevimento della Segreteria studenti, in via Santa Sofia 9/1, in una busta chiusa su cui va scritto: “Richiesta di trasferimento interno” e indicato numero di matricola, cognome, nome e corso di laurea.

Corsi con procedure di trasferimento particolari

Il trasferimento interno ad alcuni corsi di laurea prevede requisiti e procedure specifiche.

Per il trasferimento interno tra i Corsi di Laurea in Medicina e chirurgia, Odontoiatria e protesi dentaria e Professioni sanitarie è necessario seguire la stessa procedura valida per i trasferimenti da altro Ateneo come indicato nel Regolamento per la valutazione delle domande di trasferimento ai corsi di laurea della Facoltà di Medicina e Chirurgia.

Le richieste di convalida esami vanno presentate entro il 20 ottobre 2019 prenotando un appuntamento allo sportello della Segreteria di Medicina e Chirurgia, tramite il Servizio Infostudenti.

Al modulo di richiesta di nulla osta per trasferimento interno, vanno allegati:

  • un’autocertificazione che attesti anno di iscrizione ed esami sostenuti, con relativi crediti (CFU), settori scientifico disciplinari (SSD) e frequenze
  • il programma didattico dettagliato dei corsi di insegnamento frequentati.

Senza questa documentazione completa, la domanda di convalida esami non può essere valutata.

Per i Corsi di Laurea in Medicina e chirurgia e Odontoiatria e protesi dentaria il cambio di polo didattico equivale ad un trasferimento interno.

Per richiedere il cambio del Polo didattico è quindi necessario seguire la stessa procedura valida per i trasferimenti da altro Ateneo come indicato nel Regolamento per la valutazione delle domande di trasferimento ai corsi di laurea della Facoltà di Medicina e Chirurgia.

Gli iscritti ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie dell’Università Statale di Milano che vogliono effettuare solo un cambio di polo didattico ospedaliero, devono farne domanda, utilizzando l'apposito modulo per istanza, motivando e documentando la richiesta.

La richiesta può essere presentata dal 15 luglio al 30 agosto 2019:

  • via e-mail, autenticandosi e inviando la documentazione tramite il servizio Infostudenti
  • via posta elettronica certificata (PEC) all'indirizzo unimi@postecert.it
  • Il messaggio deve riportare nell'oggetto la dicitura: "Richiesta di cambio sede a.a. 2019/2020 - Corsi di laurea Professioni sanitarie".
  • a mano, agli uffici della Segreteria Studenti della Facoltà di Medicina e Chirurgia, in via Santa Sofia 9/1 Milano, nei giorni e negli orari di apertura al pubblico con appuntamento da prenotare tramite Infostudenti

Attenzione

Per il corso di laurea in Infermieristica:

  • non vengono accolte le domande degli iscritti al 1° anno di corso o al 1° anno di corso ripetente
  • vengono valutate solo richieste motivate da gravi problemi, personali o familiari, documentati da certificati ufficiali.

Gli studenti che hanno sostenuto il test di ingresso e si sono collocati in posizione utile in graduatoria devono richiedere il trasferimento interno tramite la procedura online su Unimia.

Gli studenti dell'Università degli Studi di Milano in possesso dei requisiti per l’esonero dal test previsti nei bandi di ammissione devono richiedere il passaggio interno ai seguenti corsi di laurea:

  • Scienze e tecnologie erboristiche
  • Scienze e sicurezza chimico-tossicologiche dell’ambiente
  • Farmacia
  • Chimica e tecnologia farmaceutiche
  • Biotecnologia
  • Scienze agrarie e alimentari
  • Allevamento e benessere animale
  • Scienze delle produzioni animali

Richiedendo apposito modulo tramite il servizio Infostudenti selezionando Agraria - Farmacia o Veterinaria, il modulo va stampato e presentato alla Segreteria Studenti di Scienze Agrarie e Alimentari, Scienze del Farmaco,Biotecnologia o di Medicina Veterinaria.

Gli iscritti all'Università Statale di Milano che vogliono trasferirsi dal corso di laurea in Biotecnologia a quello in Biotecnologie Mediche devono presentare domanda, su apposito modulo (modulo di istanza) alla Segreteria di Medicina e Chirurgia, dal 13 luglio al 21 settembre 2020.

Chi chiede l’ammissione ad anni successivi al primo, deve avere nella propria carriera pregressa, di un minimo di 20 crediti (CFU) relativi a esami assimilabili agli insegnamenti del primo anno del corso di laurea in Biotecnologie Mediche. La carriera pregressa va comunque approvata dal Collegio Didattico, al quale spetta convalidare anche eventuali ulteriori CFU già maturati, sempre che siano equivalenti e corrispondenti a insegnamenti del secondo anno di corso di Biotecnologie Mediche.

Gli iscritti all’Università Statale di Milano in possesso dei requisiti per l’esonero dal test indicati nei bandi di ammissione, possono fare domanda di passaggio interno ai corsi di laurea di:

  • Informatica
  • Informatica musicale
  • Informatica per la comunicazione digitale
  • Sicurezza dei sistemi e delle reti (anche al corso on line)
  • Scienze e politiche ambientali
  • Chimica e chimica industriale.

La domanda può essere presentata solo dopo il parere favorevole del Collegio didattico del corso di destinazione che valuta il possesso dei requisiti, e va presentata sul modulo apposito da richiedere tramite il Servizio Infostudenti, selezionando Scienze e tecnologie.

La domanda va stampata e consegnata alla Segreteria di Scienze e Tecnologie.