Gestire e chiudere i tirocini

Proroga, sospensione, assenze, trasferte e chiusura

Sospensione dei servizi durante le festività invernali 2022-23

L’Ufficio Stage e l’Ufficio Orientamento Post-Laurea e Placement restano attivi fino a venerdì 23 dicembre 2022.

I servizi riprenderanno a partire da lunedì 9 gennaio 2023.

Dal 27 dicembre al 5 gennaio compresi sono sospesi il ricevimento telefonico ed il servizio di risposta mail.

ATTENZIONE: Si prega di tenere in considerazione le seguenti scadenze

Ufficio Stage

  • per i tirocini curriculari in partenza tra il 23 dicembre e l’11 gennaio: caricamento progetto formativo firmato (ed eventuale altra documentazione) entro mercoledì 21 dicembre;
  • per i tirocini extracurricolari in partenza tra il 23 dicembre e il 13 gennaio: presentazione del progetto formativo entro venerdì 16 dicembre e caricamento di tutta la documentazione entro mercoledì 21 dicembre.

Le richieste di chiusura anticipata, proroga e sospensione dei tirocini in corso andranno inserite entro mercoledì 21 dicembre.

Si prega comunque di procedere a svolgere le procedure con largo anticipo.

Ufficio Orientamento Post-Laurea e Placement

Verranno evase le richieste di accreditamento al servizio e di pubblicazione annunci presentate entro il 21 dicembre. Le richieste pervenute successivamente saranno evase a partire da lunedì 9 gennaio 2023.

Si elencano in questa pagina gli eventi che possono interessare un tirocinio dopo la sua attivazione e le relative indicazioni operative per Soggetto ospitante e tirocinante.

Tali eventi, comuni a tirocini curriculari ed extracurriculari, riguardano esclusivamente i tirocini regolarmente attivati, come da procedure descritte alle seguenti pagine:

Fatte salve indicazioni specifiche da parte del corso di studi frequentato dal/dalla tirocinante, si segnala l’obbligo, esclusivamente per i tirocini extracurriculari, di compilazione del registro presenze tramite la piattaforma UNIMIA, come da guida disponibile di seguito.

Guida compilazione registro presenze Extracurricolari

Per la chiusura del tirocinio, ai fini del riconoscimento in carriera (CFU, accesso alla tesi, etc…), è possibile consultare la pagina:

Tutor tirocini curricolari e CFU

N.B. È prevista la sospensione dei tirocini in corso in caso di isolamento fiduciario o quarantena obbligatoria del tirocinante per Covid-19 (in analogia con i periodi di sospensione per malattia). È necessario inserire la richiesta seguendo la procedura descritta nella sezione “Sospensione”, indicando come motivazione “Addendum - emergenza epidemiologica COVID-19”.

 

Ufficio Stage

Per informazioni

Servizio mail: [email protected]

Ricevimento telefonico (02.503.12032)

  • Martedì dalle ore 10.00 alle ore 12.00
  • Giovedì dalle ore 10.00 alle ore 12.00
Come gestire i seguenti eventi

È possibile richiedere l’annullamento solo dei tirocini regolarmente attivati, che non abbiano però mai avuto inizio.

Le richieste di annullamento devono essere inserite dal Soggetto ospitante sul portale dei servizi placement, accedendo al “Dettaglio” del progetto formativo e selezionando l’opzione “Chiusura” > “Annullamento”.

Come giorno di annullamento, indicare nella richiesta la data prevista per l’inizio delle attività.

Le richieste di sospensione possono essere formalizzate solo:

  • in caso di chiusura formalizzata del Soggetto ospitante, per una durata minima di 15 giorni solari;
  • in caso di malattia, infortunio o maternità del/della tirocinante, per una durata minima di 30 giorni solari.
È prevista la sospensione dei tirocini in corso anche in caso di isolamento fiduciario o quarantena obbligatoria del tirocinante per Covid-19 (in analogia con i periodi di sospensione per malattia). È necessario inserire la richiesta seguendo la procedura descritta nella sezione “Sospensione”, indicando come motivazione “Addendum - emergenza epidemiologica COVID-19”.

(Qualora non sussistano tali presupposti, il Soggetto ospitante deve comunicare l’assenza del tirocinante inviando una mail a [email protected]).

Le richieste di sospensione devono essere inserite dal Soggetto ospitante sul portale gestionale, accedendo al “Dettaglio” del progetto formativo almeno una settimana prima del loro verificarsi.
L’Ufficio Stage gestirà la richiesta ricevuta e fornirà riscontro. A seguito di tale operazione, Soggetto ospitante e tirocinante riceveranno una notifica e-mail di approvazione o rifiuto.

N.B. A fronte dell’approvazione della sospensione, la data di fine tirocinio non viene automaticamente posticipata.  Il periodo di sospensione può essere eventualmente recuperato, mediante consueta richiesta di proroga on-line di cui l’Ufficio Stage valuterà la possibilità di accoglimento.

Eventuali richieste di proroga del tirocinio devono essere inserite dal Soggetto ospitante sul portale gestionale, accedendo al “Dettaglio” del progetto formativo, almeno una settimana prima della data di termine del tirocinio.

L’Ufficio Stage gestirà la richiesta ricevuta e fornirà riscontro. A seguito di tale operazione, Soggetto ospitante e tirocinante riceveranno una notifica e-mail di approvazione o rifiuto. In caso la proroga venga accordata, si potrà scaricare e stampare l'attestato di proroga dalla pagina di “Dettaglio” del progetto formativo.

La durata massima dei tirocini curricolari ed extracurricolari è di 12 mesi solari (laddove sussistano i presupposti normativi di riferimento). Da tale computo devono essere esclusi eventuali periodi di sospensione precedentemente inseriti a portale e approvati.

Solo per i tirocini curricolari, al fine di completare le attività previste dal progetto formativo, è possibile estendere la durata oltre i 12 mesi, previa comunicazione scritta di approvazione da parte del tutor accademico all’Ufficio Stage.

Nel caso in cui il tirocinio debba concludersi prima della data di termine indicata nel progetto formativo, il Soggetto ospitante dovrà farne richiesta:

  • accedendo alla pagina di “Dettaglio” del progetto formativo sul portale dei servizi placement, selezionando l'apposita funzione “Chiusura anticipata”, ed indicando nuova data di termine anticipato e motivazione della richiesta;
  • alla stessa pagina di “Dettaglio” del progetto formativo, nella sezione “Gestione documentale”, dovrà caricare il “Modulo di interruzione del tirocinio”, compilato e firmato da tirocinante e tutor del Soggetto ospitante;
  • in caso di tirocinio extracurricolare, nella stessa sezione “Gestione documentale”, il Soggetto ospitante dovrà caricare anche la relativa comunicazione COB/Unilav di cessazione.

L’Ufficio Stage gestirà la richiesta ricevuta e fornirà riscontro. A seguito di tale operazione, Soggetto ospitante e tirocinante riceveranno una notifica e-mail di approvazione o rifiuto.

In caso di esito positivo, a termine della procedura, Soggetto ospitante e tirocinante riceveranno notifica email e potranno stampare l'attestato di chiusura dalla pagina di Dettaglio del progetto formativo e riceveranno il link alle valutazioni on-line.

Attività strettamente correlate  agli obiettivi formativi previsti possono eventualmente essere svolte da parte dei tirocinanti in trasferta, presso sedi diverse da quella indicata nel progetto formativo.

Durante lo svolgimento di tali attività, i/le tirocinanti devono essere sempre affiancati/e dal Tutor aziendale e/o da altro referente del Soggetto ospitante.

In caso di trasferte non preventivamente indicate nel progetto formativo, il Soggetto ospitante dovrà inviare, con congruo anticipo, una mail a [email protected] indicando:

  • il periodo;
  • l’indirizzo della sede di svolgimento della trasferta;
  • la motivazione e le attività che verranno svolte;
  • il nominativo e i recapiti di contatto del referente aziendale che affiancherà il tirocinante.

 

In caso di malattia, il/la tirocinante non è tenuto/a a consegnare certificato medico, né al soggetto Soggetto ospitante né al Soggetto promotore.

Le eventuali assenze del tirocinante (dovute a malattia o ad altre richieste/necessità anche aziendali) devono essere comunicate dal Soggetto ospitante -entro il giorno in cui si verificano- via mail all’indirizzo [email protected]

Come da normativa di riferimento, non è previsto alcun obbligo di recupero delle giornate di assenza.

Solo nel caso in cui l’assenza sia dovuta a malattia/infortunio/maternità del/della tirocinante di durata minima pari a 30 giorni o sia dovuta a chiusura formalizzata del Soggetto ospitante di minimo 15 giorni, il Soggetto Ospitante dovrà svolgere la procedura di richiesta  “Sospensione

Anche eventuali variazioni dell'impegno orario (settimanale/giornaliero) rispetto a quanto inizialmente disposto nel progetto formativo devono essere comunicate da parte del Soggetto ospitante inviando una mail all'indirizzo [email protected]. In caso di tirocinio curriculare, il tirocinante deve inviare analoga mail informativa al proprio Tutor accademico.

Tutela della salute delle TIROCINANTI gestanti/madri ai sensi del D.Lgs 151/2001

Per le tirocinanti che abbiano informato il Soggetto promotore (UNIMI) dello stato di gravidanza sono previste misure di tutela della salute per tutta la gravidanza e fino a sette mesi di età del figlio.

Durante il periodo di tutela è vietato adibire le tirocinanti al trasporto e al sollevamento di pesi e a lavori pericolosi, faticosi e insalubri.

Le attività vietate saranno sospese o, ove possibile, sostituite da altre a cura della/del Tutor del Soggetto ospitante della tirocinante.

La tirocinante, che non possa essere spostata ad altre mansioni, dovrà sospendere l'attività fino al compimento del settimo mese di età del figlio.

 

Come comunicare lo stato di gravidanza

Lo stato di gravidanza deve essere comunicato entro la fine del settimo mese di gestazione.

Le gestanti a rischio di esposizione a radiazioni ionizzanti (attività lavorative che comportano manipolazione di materiali radioattivi e/o utilizzo di apparecchiature radiogene) sono obbligate a comunicare il proprio stato di gravidanza non appena accertato.

Per comunicare il proprio stato di gravidanza:

1 - la tirocinante deve inviare comunicazione mail a: [email protected]

La mail deve riportare:

  1. scansione di un certificato medico, rilasciato da un ginecologo o dal medico di base, attestante nome e cognome della gestante, settimana di gestazione e data presunta del parto;
  2. i dati personali, indirizzo di residenza della gestante e la/il Tutor accademico (UNIMI) con relativa struttura di afferenza.

2 - L'ufficio Tutela Salute UNIMI redige una comunicazione in applicazione delle disposizioni di legge, firmata dal Rettore, destinata alla gestante e alla/al Tutor UNIMI che sarà tenuta/o ad informare la/il Tutor del Soggetto ospitante.

I tirocinanti, curricolari ed extracurricolari, sono assicurati dall’INAIL con le seguenti precisazioni: 

  • per i tirocinanti extracurricolari è compreso l’infortunio in itinere (tragitto casa-sede del tirocinio);
  • per i tirocinanti curricolari non è compreso l’infortunio in itinere: la copertura assicurativa è limitata ai rischi direttamente collegati alle attività che rientrano nel progetto formativo.

Eventuali incidenti/infortuni devono essere comunicati alla Direzione Sicurezza, Sostenibilità e Ambiente, (via Santa Sofia 9, 20122 Milano) come indicato alla pagina  https://work.unimi.it/servizi/luoghi_sicurezza/21089.htm

Nel corso del tirocinio, il/la tirocinante riceverà periodicamente delle mail, con richieste di compilazione dei questionari di monitoraggio/valutazione intermedi.

L’ultimo giorno di tirocinio, tirocinante e Tutor del Soggetto ospitante riceveranno ciascuno una mail (agli indirizzi inseriti nel progetto formativo) con il link al relativo questionario di valutazione finale. La compilazione della valutazione finale è obbligatoria sia per il tirocinante sia per il Tutor del soggetto ospitante.

L’ultimo giorno di tirocinio corrisponde alla data di termine riportata sul progetto formativo o eventualmente aggiornata in seguito a richieste di chiusura anticipata o di proroga approvate dall’Ufficio stage.

La compilazione del questionario di valutazione finale avviene online, con invio automatico al portale dei servizi placement.

Una volta che entrambe le valutazioni saranno state compilate, il/la tirocinante potrà scaricarle dalla pagina Almago > Gestisci i tuoi tirocini> Dettaglio tirocinio, a cui può accedere tramite UNIMIA (sezione: Lavoro e stage > Gestisci il tuo cv).

In caso di richiesta di CFU è necessario seguire le specifiche indicazioni operative previste da ciascun Corso di Laurea

I/le tirocinanti possono scaricare attestato di svolgimento del tirocinio accedendo alla propria pagina Unimia: Lavoro e Stage > Gestisci il tuo cv > Almago > Gestisci i tuoi tirocini > Storico.