Offerte di tirocinio: "I mestieri delle Lettere"

In questa pagina vengono presentate le offerte di tirocini curricolari proposte all'interno del progetto dei Mestieri delle Lettere, un'iniziativa del Collegio didattico di Lettere e del Dipartimento di Studi Letterari, Filologici e Linguistici che intende offrire agli studenti strumenti e occasioni formative e informative (maggiori informazioni nella pagina dedicata al progetto).

Le proposte di tirocinio vengono raccolte in sessioni, pubblicate con cadenza semestrale (gennaio e settembre), ad eccezione di alcune sessioni speciali a cadenza discontinua.

ll progetto è destinato a studenti del Corso di Laurea in Lettere e dei Corsi di Laurea Magistrale in Lettere moderne e Filologia, letterature e storia dell'antichità.

Offerte di tirocinio

Elenco progetti

Soggetto ospitante Progetto
Comune di Milano – Settore Biblioteche- Biblioteca Rionale Gallaratese Addetto al front-office in una biblioteca di pubblica lettura
Offerta scaduta

Comune di Milano – Settore Biblioteche- Biblioteca Zara

Comunicazione e promozione
Offerta scaduta
Comune di Milano – Settore Biblioteche – Biblioteca Centrale Sormani Ufficio digitalizzazione e forniture documentali
Offerta scaduta
Stratagemmi – Prospettive Teatrali Attività editoriale
Offerta scaduta
La Fabbrica Spa Ricerca contenuti e comunicazione:
Offerta scaduta
Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori Social Media Editor
Offerta scaduta
Come candidarsi
  1. CV Almalaurea e Lettera di presentazione
    Gli studenti destinatari del progetto potranno candidarsi ad un massimo di due offerte tra quelle proposte sulla Bacheca offerte di lavoro e stage e pubblicate a cura del COSP come Annunci di Tirocinio curriculari
    N.B. E’ obbligatorio compilare anche la lettera di presentazione: max 2000 battute con indicazione di esperienze formative e professionali pertinenti alla posizione ambita e numero di CFU già acquisiti.
  2. Un primo screening dei curricula pervenuti sarà effettuato dai docenti referenti, che selezioneranno una rosa di candidati per ciascun soggetto ospitante.
  3. La scelta finale del/dei candidato/i idoneo/i verrà fatta direttamente da parte dei soggetti ospitanti.