Music, Theatre and Film

musica
Master programme
A.Y. 2020/2021
LM-45 - Musicology and musical heritage
Master programme
120
ECTS
Access
Open with entry requirements examination
2
Years
Course location
Milano
Language
Italian
The goal of the Master's degree programme in Music, theatre, and film is to train graduates with a specific set of skills, both theoretical and technical, as well as a set of methods and operational techniques, relating to historical phenomena, and contemporary developments of cultural heritage, and communication through music, theatre, and film, viewed as the totality of the various components that come to fruition as one artistic whole. Given its dual nature as both theory and practice, the degree programme also aims to provide far-reaching but thorough training in the methodology and its application. Graduates will be in a position to assume a leadership role as an industry professional.
The level of specialised knowledge and skills reached will allow graduates of the Master's degree programme in Music, theatre, and film to find high-level employment at institutions in the public and private sector, libraries, archives (whether hard copy, sound, or audio-visual), museums and organological and discographic collections, as well as through production houses (theatres, recording studios, and concert venues), at institutions operating in the field of communication and live performance, in the field of cultural-dissemination, or within publishing (traditional or multimedia), as well as work in entities and businesses howsoever connected to music, theatre, and film (film libraries). Graduates may go into business for themselves in these fields. They may also find employment in print media, radio / tv, or multimedia, or specialise as a theatre critic or historian, or become a researcher for the film or audiovisual industry. Graduates who have earned a Master's degree may also work in the field of event conception, planning, and production specifically for music, theatre, and film. They may also specialise (insofar as the currently in-flux statutory and regulatory framework allows) to teach music, musicology, and performing-arts studies at a university, conservatory, or secondary school.
The training of the graduate of this Master's degree programme may, furthermore, represent the launchpad for other academic paths as university scholars and researchers (PhDs).
At the end of the programme, a Master's degree in Music, theatre, and film studies (Master's degree in Musicology and musical heritage - LM 45) is awarded.
Employment statistics (Almalaurea)
Possono essere ammessi al corso di laurea magistrale in Scienze della musica e dello spettacolo, previa verifica dei requisiti curriculari, in sede di colloquio d'ammissione:
1) i laureati delle seguenti classi di laurea triennale:
L-01 Beni culturali,
L-03 Discipline delle arti figurative, dello spettacolo, della musica e della moda,
L-05 Filosofia,
L-06 Geografia,
L-10 Lettere,
L-11 Lingue e culture moderne,
L-12 Mediazione linguistica,
L-19 Scienze dell'educazione e della formazione,
L-20 Scienze della comunicazione,
L-31 Scienze e tecnologie informatiche,
L-40 Sociologia,
L-42 Storia,
L-43 Tecnologie per la conservazione e il restauro dei beni culturali,
che posseggano una conoscenza di base del linguaggio musicale e abbiano acquisito almeno 36 cfu nei seguenti settori scientifico-disciplinari:
- almeno 18 cfu nei s.s.d.: L-ART/07 - Musicologia e storia della musica, L-ART/08 - Etnomusicologia;
- almeno 18 cfu nei s.s.d.: INF/01 - Informatica, IUS/10 - Diritto amministrativo, L-ART/01- Storia dell'arte medievale, L- ART/02 - Storia dell'arte moderna, L-ART/03 - Storia dell'arte contemporanea, L-ART/04 - Museologia e critica artistica e del restauro, L-ART/05 - Discipline dello spettacolo, L-ART/06 - Cinema, fotografia e televisione, L-ART/07 - Musicologia e storia della musica, L-ART/08 - Etnomusicologia, L-FIL-LET/02 - Lingua e letteratura greca, L-FIL-LET/04 - Lingua e letteratura latina, L-FIL-LET/08 - Letteratura latina medievale e umanistica, L-FIL-LET/09 - Filologia e linguistica romanza, L-FIL-LET/10 - Letteratura italiana, L-FIL-LET/11 - Letteratura italiana contemporanea, L-FIL-LET/12 Linguistica italiana, L-FIL-LET/13 - Filologia della letteratura italiana, L-FIL-LET/14 - Critica letteraria e letterature comparate, L-ANT/02 - Storia greca, L-ANT/03 - Storia romana, L-LIN/01 - Glottologia e linguistica, L-LIN/03 Letteratura francese, L-LIN/04 - Lingua e traduzione, lingua francese, L-LIN/05 - Letteratura spagnola, L-LIN/06 - Lingue e letterature ispano-americane, L-LIN/07 - Lingua e traduzione, lingua spagnola, L-LIN/08 - Letteratura portoghese e brasiliana, L-LIN/09 - Lingua e traduzione, lingue portoghese e brasiliana, L-LIN/10 - Letteratura inglese, L-LIN/11 Lingue e letterature anglo-americane, L-LIN/12 - Lingua e traduzione, lingua inglese, L-LIN/13 - Letteratura tedesca, LLIN/14 - Lingua e traduzione, lingua tedesca, L-LIN/21 - Slavistica, M-GGR/01 - Geografia, M-DEA/01 - Discipline demoetnoantropologiche, M-STO/01 - Storia medievale, M-STO/02 - Storia moderna, M-STO/04 - Storia contemporanea, M-STO/07 - Storia del Cristianesimo e delle chiese, M-STO/08 - Archivistica, bibliografia e biblioteconomia, M/STO/09 Paleografia, M-FIL/01 - Filosofia teoretica, M-FIL/02 - Logica e filosofia della scienza, M-FIL/03 - Filosofia morale, MFIL/04 - Estetica, M-FIL/05 - Filosofia e teoria dei linguaggi, M-FIL/06 - Storia della filosofia, M-FIL/07 - Storia della filosofia antica, M-FIL/08 - Storia della filosofia medievale, M-PED/01 - Pedagogia generale e sociale, M-PED/02 - Storia della pedagogia, M-PED/03 - Didattica e pedagogia speciale, M-PED/04 - Pedagogia sperimentale, M-PSI/01 - Psicologia generale, M-PSI/04 - Psicologia dello sviluppo e psicologia dell'educazione, M-PSI/05 - Psicologia sociale, SECS-P/10 Organizzazione aziendale, SECS-P/12 - Storia economica, SPS/02 - Storia delle dottrine politiche, SPS/07 - Sociologia generale, SPS/08 - Sociologia dei processi culturali e comunicativi;

2) i laureati provenienti da altre classi di laurea che posseggano una conoscenza di base del linguaggio musicale e abbiano acquisito almeno 48 cfu nei seguenti s.s.d.:
- almeno 18 cfu nei s.s.d.: L-ART/07 - Musicologia e storia della musica, L-ART/08 - Etnomusicologia;
- almeno 30 cfu nei s.s.d.: INF/01 - Informatica, IUS/10 - Diritto amministrativo, L-ART/01 - Storia dell'arte medievale, L- ART/02 - Storia dell'arte moderna, L-ART/03 - Storia dell'arte contemporanea, L-ART/04 - Museologia e critica artistica e del restauro, L-ART/07 - Musicologia e storia della musica, L-ART/08 - Etnomusicologia, L-ART/05 - Discipline dello spettacolo, L-ART/06 - Cinema, fotografia e televisione, L-FIL-LET/01, - Civiltà egee, L-FIL-LET/02 - Lingua e letteratura greca,, L-FIL-LET/03, - Filologia italica, illirica, celtica, L-FIL-LET/04, - Lingua e letteratura latina, L-FIL-LET/05, Filologia classica, L-FIL-LET/06, -Letteratura cristiana antica, L-FIL-LET/07, - Civiltà bizantina, L-FIL-LET/08, Letteratura latina medievale e umanistica, L-FIL-LET/09, - Filologia e linguistica romanza, L-FIL-LET/10, - Letteratura italiana, L-FIL-LET/11, - Letteratura italiana contemporanea, L-FIL-LET/12, Linguistica italiana, L-FIL-LET/13, - Filologia della letteratura italiana, L-FIL-LET/14, - Critica letteraria e letterature comparate, L-FIL-LET/15, Filologia germanica, LLIN/01, - Glottologia e linguistica, L-LIN/02, - Didattica delle lingue moderne, L-LIN/03 - Letteratura francese, L-LIN/04 Lingua e traduzione, lingua francese, L-LIN/05 - Letteratura spagnola, L-LIN/06 - Lingue e letterature ispano-americane, LLIN/07 - Lingua e traduzione, lingua spagnola, L-LIN/08 - Letteratura portoghese e brasiliana, L-LIN/09 - Lingua e traduzione, lingue portoghese e brasiliana, L-LIN/10 - Letteratura inglese, L-LIN/11 - Lingue e letterature anglo-americane, L-LIN/12 - Lingua e traduzione, lingua inglese, L-LIN/13 - Letteratura tedesca, L-LIN/14 - Lingua e traduzione, lingua tedesca, L-LIN/15, - Lingue e letterature nordiche, L-LIN/16, - Lingua e letteratura neerlandese, L-LIN/17, - Lingua e letteratura romena, L-LIN/18, - Lingua e letteratura albanese, L-LIN/19, - Filologia ugrofinnica, L-LIN/20, - Lingua e letteratura neogreca, L-LIN/21, - Slavistica, M-STO/01 - Storia medievale, M-STO/02 - Storia moderna, M-STO/03, Storia dell'Europa orientale, M-STO/04, - Storia contemporanea, M-STO/05, - Storia della scienza e delle tecniche, MSTO/06, - Storia delle religioni, M-STO/07 - Storia del Cristianesimo e delle chiese, M-STO/08 -Archivistica, bibliografia e biblioteconomia, M/STO/09 - Paleografia, M-DEA/01, - Discipline demoetnoantropologiche, M-GGR/01, - Geografia, MFIL/01 - Filosofia teoretica, M-FIL/02 - Logica e filosofia della scienza, M-FIL/03 - Filosofia morale, M-FIL/04 - Estetica, M-FIL/05 - Filosofia e teoria dei linguaggi, M-FIL/06 - Storia della filosofia, M-FIL/07 - Storia della filosofia antica, M-FIL/08 - Storia della filosofia medievale, M-PED/01 - Pedagogia generale e sociale, M-PED/02 - Storia della pedagogia, MPED/03 - Didattica e pedagogia speciale, M-PED/04 - Pedagogia sperimentale, M-PSI/01 - Psicologia generale, M-PSI/04 Psicologia dello sviluppo e psicologia dell'educazione, M-PSI/05 - Psicologia sociale, M-PSI/07, - Psicologia dinamica, SECS-P/10 - Organizzazione aziendale, SECS-P/12 - Storia economica, SPS/01 - Filosofia politica , SPS/02 - Storia delle dottrine politiche, SPS/03, - Storia delle istituzioni politiche, SPS/04, -Scienza politica, SPS/05, - Storia delle istituzioni delle Americhe, SPS/06, - Storia delle relazioni internazionale, SPS/07 - Sociologia generale, SPS/08 - Sociologia dei processi culturali e comunicativi;

3) i diplomati di Conservatorio, di primo livello oppure del vecchio ordinamento, in Musicologia, Composizione, Composizione a indirizzo musicologico, Direzione d'orchestra, Musica corale e direzione di coro, Polifonia vocale, Organo e composizione organistica, in quanto il curriculum degli studi dei suddetti diplomi prevede il superamento di vari esami di ambito musicologico, storico e letterario nonché un esame di lingua straniera;

4) gli altri diplomati del Conservatorio e i laureati magistrali che posseggano una conoscenza di base del linguaggio musicale e abbiano acquisito almeno 36 cfu nei seguenti s.s.d.:
- almeno 18 cfu nei s.s.d.: L-ART/07 - Musicologia e storia della musica; L-ART/08 - Etnomusicologia;
- almeno 9 cfu nei s.s.d.: L-FIL-LET/10 - Letteratura italiana, L-FIL-LET/11 - Letteratura italiana contemporanea, L-FIL-LET/12 Linguistica italiana;
- almeno 9 cfu nei s.s.d.: L-ART/01 - Storia dell'arte medievale, L-ART/02 - Storia dell'arte moderna, L-ART/03 Storia dell'arte contemporanea, L-ART/04 - Museologia e critica artistica e del restauro, L-ART/05 - Discipline dello spettacolo, L-ART/06 - Cinema, fotografia e televisione, M-STO/01 - Storia medievale, M-STO/02 - Storia moderna, MSTO/03 - Storia dell'Europa orientale, MSTO/04 - Storia contemporanea, M-STO/07 - Storia del Cristianesimo e delle chiese, M-STO/08 - Archivistica, bibliografia e biblioteconomia, M-STO/09 - Paleografia, M-DEA/01 - Discipline demoetnoantropologiche, M-GGR/01 - Geografia, M-FIL/01 - Filosofia teoretica, M-FIL/02 - Logica e filosofia della scienza, M-FIL/03 - Filosofia morale, M-FIL/04 - Estetica, M-FIL/05 - Filosofia e teoria dei linguaggi, M-FIL/06 - Storia della filosofia, M-FIL/07 - Storia della filosofia antica, M-FIL/08 - Storia della filosofia medievale.

Per accedere al corso di laurea magistrale in Scienze della musica e dello spettacolo tutti i candidati in possesso dei requisiti indicati ai punti 1, 2, 3 e 4 devono inoltre possedere una conoscenza della lingua inglese pari o superiore al livello B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue (QCER).

5) Possono infine essere ammessi al corso di laurea magistrale in Scienze della musica e dello spettacolo i laureati che hanno conseguito il titolo di laurea all'estero (Studenti internazionali) seguendo un curriculum di studi universitari che garantisca una sufficiente preparazione di base in Musicologia e Storia della musica e che dimostrino una conoscenza di base del linguaggio musicale e una conoscenza della lingua inglese e della lingua italiana pari o superiore a quella prevista per il livello B1 del Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue.
Per poter essere ammessi al corso di laurea magistrale i candidati in possesso di un titolo di laurea conseguito all'estero dovranno presentare domanda d'ammissione dal 9 marzo al 28 agosto 2020, con le modalità indicate sul portale web d'Ateneo (https://www.unimi.it/it/studiare/frequentare-un-corso-di-laurea/iscrive…) per gli Studenti internazionali.
L'adeguatezza della preparazione dei candidati internazionali verrà verificata da un'apposita commissione tramite la valutazione del curriculum e un colloquio (che potrà svolgersi anche in forma telematica per i candidati residenti all'estero).
Per la verifica della conoscenza della lingua inglese, si veda sotto quanto indicato per tutti i candidati.
Gli Studenti internazionali che siano in possesso di una certificazione valida di conoscenza della lingua italiana pari o superiore al livello B1 del Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue dovranno presentarla tramite la procedura d'ammissione online. L'elenco delle certificazioni di conoscenza della lingua italiana riconosciute, con l'indicazione della rispettiva durata, è pubblicato sul sito web del Centro linguistico di Ateneo SLAM alla pagina:
https://www.unimi.it/it/studiare/competenze-linguistiche/test-e-corsi-d…
Tutti gli studenti che hanno conseguito il titolo di laurea all'estero dovranno sostenere, immediatamente dopo l'iscrizione (nei tempi e secondo le modalità che saranno indicate sul sito del Corso di Laurea magistrale: https://musicaspettacolo.cdl.unimi.it/it/iscriversi), un test di lingua italiana, erogato dal Centro linguistico di Ateneo SLAM, che verifichi formalmente se le loro competenze linguistiche in Italiano sono adeguate al lessico specialistico richiesto dal Corso di laurea magistrale. Chi risulterà in possesso di un livello di conoscenza della lingua italiana inferiore al livello B2 del QCER - Quadro Comune Europeo di Riferimento per la conoscenza delle lingue, dovrà frequentare un Laboratorio di Italiano come lingua straniera (livello B2) e superare la relativa prova finale prima di poter chiedere la tesi di laurea e concludere il proprio percorso di studi.
Sono esentati dalla verifica della conoscenza della lingua italiana attraverso il test gli studenti:
- di nazionalità italiana che hanno conseguito il titolo di laurea di primo livello all'estero;
- in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore italiano (compresi i diplomi di scuola superiore rilasciati al termine di 4-5 anni di corso dalle scuole italiane con sede all'estero);
- in possesso di una Laurea ottenuta all'estero in un corso di studi erogato principalmente in lingua italiana.

Per essere ammessi al corso di laurea magistrale in Scienze della musica e dello spettacolo tutti i candidati devono inoltre possedere una conoscenza della lingua inglese pari o superiore al livello B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue (QCER).
Il livello di conoscenza della lingua inglese sarà verificato dal Centro Linguistico d'Ateneo SLAM durante la fase di ammissione nei seguenti modi:
- certificazione linguistica conseguita non oltre i 3 anni, di livello B1 o superiore (per la lista delle certificazioni linguistiche riconosciute dall'Ateneo si rimanda al sito: https://www.unimi.it/it/studiare/competenze-linguistiche/placement-test… ). La certificazione deve essere caricata durante la procedura di ammissione;
- livello di inglese B1 o superiore conseguito durante la laurea triennale all'Università degli Studi di Milano, attraverso il percorso SLAM. Sono ritenuti validi gli accertamenti conseguiti da meno di quattro anni. La verifica avviene d'ufficio senza alcuna necessità di allegare attestati;
- test di ingresso di lingua inglese, erogato dallo SLAM, che si svolgerà il giorno 7 maggio (per coloro che hanno presentato domanda d'ammissione e perfezionato il pagamento entro il 30 aprile) e il giorno 11 settembre 2020 (per tutti gli altri studenti che abbiano presentato domanda d'ammissione e perfezionato il pagamento entro la scadenza del 28 agosto) dalle 9 alle 18 presso l'aula 700 di via Colombo 46. Tutti coloro che non abbiano inviato una certificazione valida né risultino con livello valido sono convocati al test tramite la procedura di ammissione e dovranno obbligatoriamente sostenerlo.
In caso di non superamento del test di ingresso, il candidato non è ammesso al corso di laurea magistrale e non può accedere ad ulteriori test in altra data.

La verifica del possesso dei requisiti d'accesso curriculari indicati ai punti 1, 2, 3 e 4, e dell'adeguatezza della preparazione personale dei candidati verrà svolta mediante colloqui individuali che si terranno nelle seguenti date:
- 20 maggio 2020 (per coloro che hanno presentato la domanda e perfezionato il pagamento entro il 30 aprile 2020);
- 15 settembre 2020;
- 30 ottobre 2020;
- 11 gennaio 2021.

I colloqui si terranno sempre alle ore 10, presso la Sede didattica di via Noto 8 (o eventualmente, se necessario a causa dell'emergenza sanitaria, in forma telematica secondo le modalità che saranno comunicate sul sito del Corso di laurea magistrale).
Per poter accedere alla valutazione e sostenere il colloquio d'ammissione, tutti i candidati dovranno presentare domanda d'ammissione nei tempi e con le modalità che saranno pubblicati sul portale web d'Ateneo all'apertura delle procedure di ammissione dal 9 marzo al 28 agosto 2020, secondo le modalità indicate sul portale web d'Ateneo (https://www.unimi.it/it/studiare/frequentare-un-corso-di-laurea/iscrive… ) e aver conseguito la laurea triennale prima della data fissata per il colloquio. Dovranno inoltre presentarsi a sostenere il test d'ingresso di lingua inglese nelle date sopra indicate, se convocati tramite la procedura di ammissione.
Le immatricolazioni saranno aperte a partire dal 15 luglio 2020. Per poter essere ammessi per l'a.a. 2020-21 i candidati dovranno essere in possesso di tutti i requisiti d'ammissione (laurea, eventuali esami singoli, conoscenza della lingua inglese) entro il 31 dicembre 2020. Le immatricolazioni chiuderanno il 15 gennaio 2021.
The Degree programme provides its students Erasmus+ Programme opportunities at international universities in Europe belonging to the following linguistic areas: French, English, German, Spanish, along with a Portuguese university offering English-language coursework. Available campuses: Leopold-Franzens-Universität Innsbruck; Universität Wien - Institut fur Musikwissenschaft; Université d'Avignon et des Pays de Vaucluse; Université de la Sorbonne Nouvelle Paris III; Université de Paris Sorbonne - Paris IV UFR de Musique et Musicologie; Université François Rabelais Tours; Johann-Wolfgang-Goethe-Universität Frankfurt am Main - Institut fur Musikwissenschaft; Uniwersytet Łodzky- Institute of Theory of Literature, Theatre and Audiovisual Art; Universidade Nova de Lisboa; Cardiff University - School of Music; University of Strathclyde Glasgow; Universidad de Valladolid.
For each discipline, and for each campus, outgoing Erasmus students are offered three- to ten-month programme options, during which the student may sit for for-credit exams, which will then fully transfer into their own study plan. Students in a Bachelor's or Master's degree programme may also use their time abroad to prepare their thesis, with academic credit covered by their Erasmus scholarship.
Each year, all educational activities contemplated in the programme will be presented to interested students by the Erasmus contact person at an informational session; the data and educational information needed to submit the Learning Agreement are collected in designated forms posted each year to the Erasmus pages on the Faculty of Humanities' site. (https://www.unimi.it/it/internazionale/studiare-allestero/partire-con-e…).
For incoming Erasmus students, the degree programme ensures the possibility of attending all lectures in Italian: students may arrange to have their programme be partially or entirely in English by contacting the individual instructor.
We have also launched a number of instructor exchanges, where our professors travel abroad to campuses as visiting professors, and their international counterparts come to teach in the Department of Cultural Heritage and Environment.

Courses list

Optional programme year

Compulsory activity
Courses or activities ECTS Total hours Language Lesson period SSD
English proficiency B2 (3 ECTS) 3 0 Italian Undefined
a - 6 CFU in one of the following subjects
Courses or activities ECTS Total hours Language Lesson period SSD
French literature 9 60 Italian First semester L-LIN/03
German literature 9 60 Italian First semester L-LIN/13
Spanish Theatre 9 60 Spanish First semester L-LIN/05
American literature 9 60 Italian Second semester L-LIN/11
British Theatre 9 60 Italian Second semester L-LIN/10
English language 6 40 Italian Second semester L-LIN/12
English literature 9 60 Italian Second semester L-LIN/10
French Theatre 9 60 Italian Second semester L-LIN/03
German Theatre 9 60 Italian Second semester L-LIN/13
Italian language and music lyrics 9 60 Italian Second semester L-FIL-LET/12
b - 6 CFU in one of the following subjects
Courses or activities ECTS Total hours Language Lesson period SSD
Contemporary history 9 60 Italian First semester M-STO/04
Aesthetics of music and spectacle 6 40 Italian Second semester M-FIL/04
History of radio and television 9 60 Italian Second semester M-STO/04
Social history of theatre and drama 9 60 Italian Second semester M-STO/04
c - 30 CFU in one of the following subjects (five subjects awarding 6 CFU each)
Courses or activities ECTS Total hours Language Lesson period SSD
Historiography of music 6 40 Italian First semester L-ART/07
Methodology of musical criticism 6 40 Italian First semester L-ART/07
History of music theory 6 40 Italian Second semester L-ART/07
Musical anthropology 6 40 Italian Second semester L-ART/08
Musical cultures and practices in the age of mass media 6 40 Italian Second semester L-ART/07
Musical philology 6 40 Italian Second semester L-ART/07
Organology 6 40 Italian Second semester L-ART/07
Compositional Analysis 6 45 Italian Undefined L-ART/07
Computer-based music composition 6 45 Italian Undefined L-ART/07
Contemporary techniques and compositional languages 6 45 Italian Undefined L-ART/07
History of electroacoustic music 6 45 Italian Undefined L-ART/07
Instrumentation and orchestration 6 45 Italian Undefined L-ART/07
Pedagogy of music 6 45 Italian Undefined L-ART/07
Sociology of music 6 45 Italian Undefined L-ART/07
Music paleography 6 45 Italian L-ART/07
d - 18 credits in two of the following disciplines (9 + 9 credits)
Courses or activities ECTS Total hours Language Lesson period SSD
History of contemporary drama 9 60 Italian First semester L-ART/05
Documentary Cinema 9 60 Italian Second semester L-ART/06
Filmology 9 60 Italian Second semester L-ART/06
History of scenography 9 60 Italian Second semester L-ART/05
e - 12 CFU in one of the following subjects (6+6 CFU), other than those previously chosen
Courses or activities ECTS Total hours Language Lesson period SSD
Diplomatics 9 60 Italian First semester M-STO/09
Greek literature 9 60 Italian First semester L-FIL-LET/02
Historiography of music 6 40 Italian First semester L-ART/07
History of contemporary drama 9 60 Italian First semester L-ART/05
History of medieval art 9 60 Italian First semester L-ART/01
History of modern art 9 60 Italian First semester L-ART/02
History of printing and publishing 9 60 Italian First semester M-STO/08
Latin language 6 40 Italian First semester L-FIL-LET/04
Librarianship 9 60 Italian First semester M-STO/08
Medieval history 9 60 Italian First semester M-STO/01
Methodology of musical criticism 6 40 Italian First semester L-ART/07
Russian Theatre 9 60 Italian First semester L-LIN/21
Archival records management 9 60 Italian Second semester M-STO/08
Bibliography 9 60 Italian Second semester M-STO/08
Cultural anthropology 9 60 Italian Second semester M-DEA/01
Documentary Cinema 9 60 Italian Second semester L-ART/06
Filmology 9 60 Italian Second semester L-ART/06
History of contemporary art 9 60 Italian Second semester L-ART/03
History of music theory 6 40 Italian Second semester L-ART/07
History of Photography 9 60 Italian Second semester L-ART/03
History of scenography 9 60 Italian Second semester L-ART/05
Latin literature (Cultural Heritage) 9 60 Italian Second semester L-FIL-LET/04
Modern history 9 60 Italian Second semester M-STO/02
Musical anthropology 6 40 Italian Second semester L-ART/08
Musical cultures and practices in the age of mass media 6 40 Italian Second semester L-ART/07
Musical philology 6 40 Italian Second semester L-ART/07
Organology 6 40 Italian Second semester L-ART/07
Compositional Analysis 6 45 Italian Undefined L-ART/07
Computer-based music composition 6 45 Italian Undefined L-ART/07
Contemporary techniques and compositional languages 6 45 Italian Undefined L-ART/07
History of electroacoustic music 6 45 Italian Undefined L-ART/07
Instrumentation and orchestration 6 45 Italian Undefined L-ART/07
Pedagogy of music 6 45 Italian Undefined L-ART/07
Sociology of music 6 45 Italian Undefined L-ART/07
Music paleography 6 45 Italian L-ART/07
f - Students also have the following options:
- 9 credits to be allocated to other electives amongst those offered by the University of Milan, or to take a second year's course in a subject area, to be arranged with the instructor, of classes completed during the Bachelor's degree programme;

- 9 credits to be allocated to an educational workshop in music and performance, or to a workshop or internship in a performing-arts or music-related field.
g - By the end of the first academic year, students must decide on the topic for their Master's degree thesis in coordination with an instructor from an eligible subject within the degree programme. Together, student and instructor must develop a plan for the sequence of student-chosen coursework.
Once the required 93 academic credits have been earned as required by these rules, the student will be eligible for the final examination to earn their Master's degree.
Final activities
Courses or activities ECTS Total hours Language Lesson period SSD
Final exam 27 0 Italian Undefined
Location
Milano
Contacts

The tuition fees for students enrolled in Bachelor's, Master's and single-cycle degree programmes are divided into two instalments with different calculation methods and payment schedules:

  • The amount of the first instalment is the same for all students
  • The amount of the second instalment varies according to the ISEE University value, the degree programme and the student status (on track / off track for one year or off track for more than a year) 
  • An additional fee is due for online programmes

The University also offers:

  • Concessions for students meeting high merit requirements
  • Diversified tuition fees according to the student's home country for international students with assets/income abroad
  • Concessions for international students with refugee status

Scholarships and benefits

The University provides a range of financial benefits to students meeting special requirements (merit, financial or personal conditions, international students).

Learn more