Dottorato nazionale in medicina dei sistemi

Dottorati
Dottorato
A.A. 2022/2023
Area
Medica e sanitaria
Dottorato
4
Anni
Dipartimento di Oncologia ed Ematologia-Oncologia - Via Adamello, 16 - 20139 MILANO (MI)
Inglese
Coordinatore di Dottorato
Il dottorato in Medicina dei Sistemi si pone l'obiettivo di dotare medici e scienziati di una formazione teorica e tecnologica interdisciplinare nelle scienze biomediche da applicare alle problematiche della medicina di precisione, con l'obiettivo di formare figure professionali in grado di affrontare strategie tecnologiche e terapeutiche altamente complesse con approcci multidisciplinari.
L?obiettivo principale è quello di generare esperti in diverse discipline e quindi capaci di: i) gestire settori emergenti della medicina (es. biologia quantitativa, biomarcatori, medicina personalizzata, ecc.); ii) svolgere attività di ricerca in team multidisciplinari orientati alla soluzione di problemi biomedici e iii) analizzare i problemi bio-psico-sociali che caratterizzano le malattie acute e croniche eil processo di medicina personalizzata.
A tale scopo il programma si articola in 4 curricula/aree di competenza ciascuna con la propria specificità. In particolare il curriculum in Oncologia Molecolare si pone l'obiettivo di formare la prossima generazione di leader scientifici nei campi dell'oncologia molecolare tra cui genetica del cancro, genomica, proteomica e immunologia del cancro. Il curriculum in Genetica Umana si pone come obiettivo quello di applicare la conoscenza della moderna biologia cellulare e molecolare alla diagnosi, alla prevenzione e alla cura delle malattie genetiche umane, integrandole con la bioinformatica, la genomica funzionale e la biologia dei sistemi per approdare alla terapia genica. Il curriculum in Medical Humanities affronta il tema della personalizzazione in medicina e si pone l'obiettivo di formare studiosi competenti nei settori dei fondamenti delle scienze della vita, delle discipline umanistiche, della psicologia, delle scienze cognitive e delle relazioni tra biomedicina e la società. Infine il curriculum di Biologia Computazionale integra le scienze quantitative con la biologia applicata per fornire agli studiosi strumenti quantitativi, che consentano loro di gestire i big data ottenuti con high-throughput technologies (next-generation sequencing, proteomica su larga scala). Le 4 aree sopra descritte si intersecano tra loro e sono il punto di partenza per pensare ad un dottorato ad ampio respiro inter e multidisciplinare che potrà facilmente accogliere al suo interno altre aree di competenza.
In questo contesto, il programma di dottorato prevede: i) percorsi formativi ad hoc (es. corsi e cicli di seminari); ii) progetti di ricerca innovativi, sia di base che clinica, da svolgersi all?interno delle Istituzioni che afferiscono al network di SEMM, in discipline quali l'oncologia, l?immunologia, la genetica, la bioinformatica con particolare attenzione alle scienze ?omiche? (genomica, trascrittomica, proteomica, metabolomica, radiomica); iii) attività di tutoraggio sulle attività di ricerca (Journal Club; data club; report annuali; e incontri annuali con il team di relatori, composto da supervisore, relatore interno e relatore esterno); iv) accesso a piattaforme tecnologiche avanzate come imaging in vitro e in vivo; genomica con Next Generation Sequencing (NGS); proteomica; metabolomica e diagnostica cellulare; ed eventualmente v) stage formativi o summer schools nelle Istituzioni/Centri d?eccellenza che fanno parte del network.
Per quanto riguarda i percorsi formativi ad hoc, questi includono corsi, attività seminariali, e attività trasversali. Nello specifico i corsi sono suddivisi in i) corsi obbligatori per dare una base di conoscenza nelle diverse aree (es. etica nella ricerca; statistica, bioinformatica, terapia genica, genomica; proteomica; ecc.); ii) corsi specialistici a scelta per soddisfare le esigenze formative dell?ambito della ricerca svolta (es. biologia strutturale; immunologia; epidemiologia; programming ecc.) e iii) corsi in competenze trasversali (imprenditorialità, gestione dei dati; scientific writing; open science; science communication ecc.) per colmare i gap tra i vari settori e favorire il dialogo tra le diverse discipline e professionalità. Per quanto riguarda i seminari il programma prevede quattro tipologie di seminari: i) seminari interni; seminari esterni; seminari organizzati dagli studenti integrati da journal club in presenza del relatore e iii) tavole rotonde/dibattiti a tema. Infine le attività complementari prevedono il coinvolgimento degli studenti i) nella proposta e organizzazione di corsi facoltativi; ii) nell?organizzazione di conferenze scientifiche nazionali e internazionali (PhD meetings) e iii) nella proposta e organizzazione di workshops.
Tutte le classi di laurea magistrale - All classes master's degree
Dipartimento di Oncologia ed Ematologia-Oncologia - Via Adamello, 16 - 20139 MILANO (MI)
Titolo Docente/i
Genomica del cancro e terapie mirate
Curriculum: Molecular Oncology
A. Bardelli UNITO
Impatto dell'inattivazione del pathway di riparazione del DNA nei tumori del colon-retto
Curriculum: Molecular Oncology
A. Bardelli UNITO
Profili molecolari, computazionali e clinici dei tumori del colon retto
Curriculum: Molecular Oncology
A. Bardelli UNITO
Studio della dinamica della struttura della cromatina higher-order usando le simulazioni multi-omiche e di dinamica molecolare
Curriculum: Computational Biology
M. Bienko HT
N. Soranzo Univ. Cambridge
Studio del genoma eucariotico in 3D
Curriculum: Molecular Oncology
M. Bienko HT
N. Soranzo Univ. Cambridge
Riconfigurare il cariotipo umano: cosa ci insegnano le translocazioni cromosomiche ingegnerizzate sulla struttura e la funzione del genoma in 3D?
Curriculum: Molecular Oncology
M. Bienko HT
N. Soranzo Univ. Cambridge
Integrazione multiomica dei dati epigenomici e proteomici da campioni clinici tumorali, per l'identificazione dei biomarcatori epigenetici e la dissezione dei nuovi target
Curriculum: Molecular Oncology
La proteomica nucleare per studiare la regolazione dell'espressione genica nel cancro
Curriculum: Molecular Oncology
Studi di analisi integrativa tra sintesi e decadimento dell'RNA.
Curriculum: Computational Biology
L. Calviello HT
Dinamica dell'RNP lungo l'mRNA nella traduzione normale e deregolata.
Curriculum: Computational Biology
L. Calviello HT
Mappatura e comprensione delle basi molecolari dello stress replicativo causato da Myc
Curriculum: Molecular Oncology
S. Campaner IIT
Scienza della Genomica
Curriculum: Molecular Oncology
S. Campaner IIT
Analisi del genoma non codificante e del trascrittoma
Curriculum: Computational Biology
P. Carninci HT
Genomica funzionale
Curriculum: Computational Biology
P. Carninci HT
Meccanismi molecolari delle modifiche dell''mRNA
Curriculum: Molecular Oncology
A. Casanal HT
Modifiche dell'RNA e loro ruolo
Curriculum: Molecular Oncology
A. Casanal HT
Biologia della tiroide
Curriculum: Molecular Oncology
A. Casanal HT
Caratterizzazione strutturale e funzionale dei fattori di trafficking della tiroide
Curriculum: Molecular Oncology
A. Casanal HT
Caratterizzazione strutturale in situ dei modelli cellulari tiroidei
Curriculum: Molecular Oncology
A. Casanal HT
Comprendere come le cellule staminali dei vertebrati conservano la stabilità del genoma
Curriculum: Molecular Oncology
Comprendere il ruolo di BRIC1/2, geni soppressori del tumore, all'intersezione della riparazione del DNA e la regolazione epigenetica nelle cellule staminali e il cancro
Curriculum: Molecular Oncology
Svelare le reti molecolari che mediano tra la vulnerabilità allo stress e il rischio genetico per i disturbi cerebrali
Curriculum: Computational Biology
J. Davila-Velderrain HT
Complessità cellulare del cervello umano durante lo sviluppo e I processi neurodegenerativi
Curriculum: Computational Biology
J. Davila-Velderrain HT
Endocitosi, trasduzione del segnale e cancro
Curriculum: Molecular Oncology
Ruolo dell'endocitosi della E-caderina mediata da Epsina3 nell'EMT parziale, nell'invasione delle cellule del cancro al seno e nelle metastasi
Curriculum: Molecular Oncology
Indagare i meccanismi dell'accumulo di eccDNA a seguito del danneggiamento del DNA
Curriculum: Molecular Oncology
Y. Doksani IFOM
Risposta allo Stress da Replicazione
Curriculum: Molecular Oncology
Y. Doksani IFOM
Dissezione delle traiettorie dello sviluppo immunitario con la genomica a cellula singola
Curriculum: Computational Biology
C. Domínguez Conde HT
N. Soranzo Univ. Cambridge
Comprendere l’immunità umana nella prima infanzia e le malattie immuno-mediate nei bambini utilizzando metodi genomici e computazionali all’avanguardia
Curriculum: Computational Biology
C. Domínguez Conde HT
N. Soranzo Univ. Cambridge
Fenotipizzazione computazionale con l'apprendimento automatico
Curriculum: Computational Biology
C. Glastonbury HT
N. Soranzo Univ. Cambridge
Applicazione delle tecniche di apprendimento automatico a qualunque scoperta legata alla genetica umana
Curriculum: Computational Biology
C. Glastonbury HT
N. Soranzo Univ. Cambridge
Morfologia delle cellule staminali neurali alla radice delle malformazioni dello sviluppo corticale
Curriculum: Molecular Oncology
N. Kalebic HT
Meccanismi molecolari responsabili dello sviluppo e dell'evoluzione del cervello
Curriculum: Molecular Oncology
N. Kalebic HT
Come fa la morfologia delle cellule staminali del glioblastoma a influenzare la loro proliferazione e invasività?
Curriculum: Molecular Oncology
N. Kalebic HT
Il targeting metabolico delle vie di fuga dei tumori
Curriculum: Molecular Oncology
V. Longo IFOM
Oncologia e longevità
Curriculum: Molecular Oncology
V. Longo IFOM
Meccanicistica dell'autorinnovamento delle cellule staminali intestinali dipendenti da Wnt
Curriculum: Molecular Oncology
M. Mapelli IEO
Base molecolare delle divisioni cellulari asimmetriche
Curriculum: Molecular Oncology
M. Mapelli IEO
Studi traslazionali nei trial clinici per identificare i biomarcatori per la predizione della risposta, la diagnosi e il rischio genetico
Curriculum: Computational Biology
L. Mazzarella IEO
Oncologia traslazionale
Curriculum: Computational Biology
L. Mazzarella IEO
Analisi molecolare e funzionale dell'eterogeneità nel tumore pancreatico
Curriculum: Molecular Oncology
G. Natoli IEO
Controllo della trascrizione nell'infiammazione e nel cancro
Curriculum: Molecular Oncology
G. Natoli IEO
Meccanismi trascrizionali ed epigenetici forniti da RNAs non codificante nel cancro umano
Curriculum: Molecular Oncology
F. Nicassio IIT
Il genoma non codificante nello svilluppo e nelle malattie
Curriculum: Molecular Oncology
F. Nicassio IIT
Tracciare i progetti molecolari delle cellule T regolatorie nel microambiente del cancro umano mediante l'analisi combinata di "omiche" e set di dati risolti spazialmente
Curriculum: Computational Biology
M. Pagani IFOM
Meccanismi epigenetici nel cancro
Curriculum: Computational Biology
M. Pagani IFOM
Studi sui meccanismi molecolari e cellulari della progressione tumorale e metastasi
Curriculum: Molecular Oncology
Meccanismi molecolari della tumorigenesi
Curriculum: Molecular Oncology
Meccanismi molecolari della tumorigenesi da un punto di vista computazionale
Curriculum: Computational Biology
Analisi dell'evoluzione genetica e fenotipica a livello della singola cellula in cellule staminali normali e tumorali
Curriculum: Computational Biology
Sviluppo dell'intelligenza artificiale per MRI multiparametrici della prostata
Curriculum: Computational Biology
M. Pelizzola IIT
Il ruolo delle modificazioni del RNA nella formazione della vulnerabilità dello spliceosoma nel tumore al seno
Curriculum: Computational Biology
M. Pelizzola IIT
Predizione dello stato di eubiosi/disbiosi attraverso un'analisi integrativa dei dati omici basata sull'apprendimento automatico
Curriculum: Computational Biology
G. Pesole UNIBA
Studio del microbioma in campioni clinici e ambientali mediante approcci di metagenomica
Curriculum: Computational Biology
G. Pesole UNIBA
Struttura, dinamica e funzione delle ciglia nella salute e nella malattia umana
Curriculum: Molecular Oncology
G. Pigino HT
Comprendere le cause molecolari alla base della funzione e della disfunzione ciliare
Curriculum: Molecular Oncology
G. Pigino HT
Prevedere i meccanismi dell'evoluzione della resistenza
Curriculum: Computational Biology
F. Pinheiro HT
Prevedere i processi evolutivi ed ecologici
Curriculum: Computational Biology
F. Pinheiro HT
Ubiquitina nella separazione di fase e dinamica degli RNP e sua rilevanza nei disturbi neurodegenerativi
Curriculum: Molecular Oncology
Complessi molecolari e trasmissione del segnale
Curriculum: Molecular Oncology
Intelligent Data Platform per processi decisionali personalizzati nella cura del tumore polmonare
Curriculum: Medical Humanities
Comportamento psico-sociale e sistema immunitario: sviluppare un modello integrato di cura
Curriculum: Medical Humanities
Sviluppo di modelli comportamentali sanitari integrati per prevenire il cancro
Curriculum: Medical Humanities
Effetti della terapia endocrina adiuvante sulla performance cognitiva di pazienti affette da neoplasie mammarie: uno studio longitudinale
Curriculum: Medical Humanities
Sano invecchiamento e il microbioma umano
Curriculum: Computational Biology
N. Segata UNITN
Trasmissione orizzontale del microbioma umano e applicazioni biomediche
Curriculum: Computational Biology
N. Segata UNITN
Rischio cardiometabolico nella popolazione italiana
Curriculum: Computational Biology
N. Soranzo Univ. Cambridge
Svelare la funzione della variazione genetica associata alle malattie del sangue e immunitarie
Curriculum: Computational Biology
N. Soranzo Univ. Cambridge
Indagare le associazioni molecolari specifiche del tipo di cellula e genetiche alle malattie autoimmuni
Curriculum: Computational Biology
B. Soskic HT
N. Soranzo Univ. Cambridge
Variazioni del sistema immunitario
Curriculum: Computational Biology
B. Soskic HT
N. Soranzo Univ. Cambridge
Imaging subcellulare di modelli organoidi tumorali in evoluzione derivati da paziente
Curriculum: Molecular Oncology
A. Sottoriva HT
Predizione dell'evoluzione del cancro
Curriculum: Molecular Oncology
A. Sottoriva HT
Biologia cellulare dello svillupo ed evoluzione del cervello
Curriculum: Molecular Oncology
E. Taverna HT
G. Testa
Identità delle cellule staminali nello sviluppo del cervello
Curriculum: Molecular Oncology
E. Taverna
NeuroCOVID: modello sperimentale delle malattie per contrastare la vulnerabilità cerebrale nel COVID19 ad alta risoluzione
Curriculum: Molecular Oncology
Epigenetica delle cellule staminali e degli organoidi
Curriculum: Molecular Oncology
Approcci di deep learning all'integrazione dei dati e al tracciamento del lignaggio multi-omico nel cancro ovarico
Curriculum: Computational Biology
Atlante interattivo del cervello umano in via di sviluppo e degli organoidi cerebrali a una risoluzione di singola cellula per il modello di malattie dei disturbi del neurosviluppo
Curriculum: Computational Biology
NeuroCOVID: analisi computazionale per contrastare la vulnerabilità cerebrale nel COVID19 ad alta risoluzione
Curriculum: Computational Biology
Studio delle proteine architetturali del genoma umano con cryo-EM
Curriculum: Molecular Oncology
A. Vannini HT
Basi molecolari della trascrizione dell'RNA polimerasi III in salute e malattia
Curriculum: Molecular Oncology
A. Vannini HT
Identificazione della variante genetica ereditaria che predispone allo sviluppo del neuroblastoma tramite l'analisi genomica a larga scala
Curriculum: Human Genetics
M. Capasso UNINA, C. Missero UNINA
Sviluppo di strategie terapeutiche innovative per il trattamento della patologia cerebrale nel mucopolissacaridosi
Curriculum: Human Genetics
A. Fraldi UNINA
C. Missero UNINA
Sfruttamento dei checkpoint del ciclo cellulare per la terapia tumorale
Curriculum: Molecular Oncology
D. Grieco UNINA
C. Missero UNINA
Piattaforme microfluidiche lab-on-chip per applicazioni in ambito biomedicale
Curriculum: Human Genetics
S. Guido UNINA
Esplorazione delle reti di regolazione genica nel carcinoma a cellule squamose
Curriculum: Molecular Oncology
C. Missero UNINA
Genomics funzionale per affrontare il Microambiente del tumore metastatico al cervello (MBTM)
Curriculum: Molecular Oncology
M. Zollo UNINA
Immunologia della mucosa
Curriculum: Molecular Oncology
Rescigno Maria HUNIMED
Analisi della biodiversità del microbioma dopo l'intervento dietetico
Curriculum: Molecular Oncology
Rescigno Maria HUNIMED
Mappatura dell'eterogeneità e della plasticità del microambiente tumorale attraverso la trascrittomica unicellulare e spaziale
Curriculum: Molecular Oncology
De Maria Ruggero UNICatt
Oncologia clinica e molecolare
Curriculum: Molecular Oncology
De Maria Ruggero UNICatt
Superare la sfida della terapia genica negli errori congeniti del metabolismo con danno epatico
Curriculum: Human Genetics
Pasquale Piccolo Ceinge
Nicola Brunetti-Pierri UNINA
Organoidi renali per lo studio di malattie rare con coinvolgimento renale
Curriculum: Human Genetics
Brunella Franco UNINA
La down regulation di miR-181a/b come approccio terapeutico per la sindrome di Leigh
Curriculum: Human Genetics
Brunella Franco UNINA
Approcci di biologia sintetica dei mammiferi per sviluppare biosensori a cellula intera di nuova generazione per la biotecnologia e la biomedicina
Curriculum: Human Genetics
Diego di Bernardo TIGEM
D. Cacchiarelli UNINA
Segnalazione dei nutrienti e malattie metaboliche
Curriculum: Human Genetics
Gennaro Napolitano TIGEM
A. Ballabio UNINA
Dinamiche del reticolo endoplasmatico nelle patologie neuromuscolari
Curriculum: Human Genetics
Paolo Grumati TIGEM
A. Ballabio UNINA
La genomica funzionale multiomica per analizzare il ruolo dei disturbi genetici
Curriculum: Human Genetics
Davide Cacchiarelli UNINA
La via di segnalazione lisosomiale TFEB-mTORC1 è un regolatore centrale dell'omeostasi cellulare in condizioni di salute e di malattia.
Curriculum: Human Genetics
Andrea Ballabio UNINA
Caratterizzazione molecolare e strutturale del rimodellamento cellulare indotto dall'infezione di SARS-CoV-2.
Curriculum: Human Genetics
Mirko Cortese TIGEM
A. De Matteis UNINA
Terapia genica e genome editing nella retina
Curriculum: Human Genetics
A. Auricchio UNINA
I microRNAs nella funzione e malattie dell’occhio: nuovi bersagli per una terapia molecolare
Curriculum: Human Genetics
A. Auricchio UNINA
1) Generazione di strategie terapeutiche innovative indipendenti dal gene per le malattie mitocondriali 2) Puntare sul turnover mitocondriale nelle malattie neurodegenerative rare e comuni
Curriculum: Human Genetics
Alessia Indrieri TIGEM
B. Franco UNINA
Approcci innovativi di terapia genica per il trattamento di malattie ereditarie retiniche
Curriculum: Human Genetics
Ivana Trapani TIGEM
A. Auricchio UNINA
Applicazioni di tecnologie di trascrittomica spaziale allo studio dei tumori (Ex DM 352/2022)
Curriculum: Molecular Oncology
Messa a punto di protocolli di trasferimento di RNA per la preparazione di vaccini anti-tumorali (Ex DM 352/2022)
Curriculum: Molecular Oncology
Meccanismi biologici e molecolari alla base della trasformazione neoplastica (Ex DM 352/2022)
Curriculum: Molecular Oncology
A. Bardelli UNITO
Identificazione di nuovi farmaci ad RNA per la terapia dei tumori, e studio del loro meccanismo di azione
Curriculum: Molecular Oncology

Elenco insegnamenti

gennaio 2023
Attività formative Docente/i Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Biochemistry and molecular biology techniques 4 20 Inglese
From r to statistics
6 30 Inglese
febbraio 2023
Attività formative Docente/i Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Cancer genetics
2 10 Inglese
Scientific writing 2 10 Inglese
marzo 2023
Attività formative Docente/i Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Immunology 3 16 Inglese
gennaio 2023
Attività formative Docente/i Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
From r to statistics
6 30 Inglese
febbraio 2023
Attività formative Docente/i Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Genomics & proteomics 5 25 Inglese
Scientific writing 2 10 Inglese
marzo 2023
Attività formative Docente/i Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Programming 8 40 Inglese
febbraio 2023
Attività formative Docente/i Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Scientific writing 2 10 Inglese
maggio 2023
Attività formative Docente/i Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Introduction to quantitative data analysis with spss
6 30 Inglese
giugno 2023
Attività formative Docente/i Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Digital interventions in applied psychology
2 10 Inglese
febbraio 2023
Attività formative Docente/i Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Scientific writing 2 10 Inglese

Immatricolazione

Bando di ammissione

Consulta il bando per scoprire le date e i contenuti del test e tutte le informazioni su come iscriverti.

Domanda di ammissione: fai riferimento al bando

Leggi il Bando


Allegati e documenti

Bando specializzandi dottorato nazionale Medicina dei sistemi

Ampliamento posti e borse

Ampliamento 2 - posti e borse - RETTIFICA

Ampliamento 3 - posti e borse3


Note

E' pubblicato il bando per 2 posti per il Dottorato di interesse nazionale in Medicina dei sistemi riservato agli specializzandi A.A. 2022/2023.