Scienze e Tecnologie

Presente fin dalla fondazione dell’Università Statale di Milano, nel 1924, la Facoltà di Scienze e Tecnologie coordina la didattica dei corsi di studio di area scientifica che coinvolge ben sette dipartimenti - Bioscienze, Chimica, Fisica, Informatica, Matematica, Scienze della Terra e Scienze e Politiche Ambientali - tutti in posizione di rilievo per l’attività di ricerca scientifica a livello nazionale, con ottimi risultati anche a livello europeo e internazionale.

Grazie a una spiccata vocazione alle collaborazioni nazionali ed internazionali e un ambiente culturale estremamente ricco e diversificato Scienze e Tecnologie è in grado di formare un alto numero di laureati e dottorati con competenze culturali e scientifiche fortemente connesse alle richieste del mercato del lavoro.

Presidente Comitato di Direzione
Prof. Paolo Landini

Chiusura Segreteria Didattica Scienze e Trecnologie

La Segreteria Didattica della Facoltà di Scienze e Tecnologie sarà chiusa dall’8 al 26 agosto 2022.

Bandi per premi di ricerca

La Fondazione Carlo Erba, in collaborazione con KEDRION, bandisce i premi:

  • Cecilia Cioffrese
  • Guelfo Marcucci
  • Fabrizio Fabbrizzi

riservati a laureati in Medicina e Chirurgia, Scienze Biologiche, Farmacia, Chimica e Tecnologie Farmaceutiche, Chimica e altre discipline biomediche.

I bandi sono disponibili nella sezione Premi di studio.

Premio Giulio Andreolli "Fare Paesaggio"

L’Osservatorio del Paesaggio della Provincia autonoma di Trento ha istituito il Premio Triennale Giulio Andreolli "Fare Paesaggio" per sostenere la salvaguardia e la gestione del paesaggio alpino.

Il termine ultimo per la presentazione delle candidature è il 30 settembre 2022.

Bando e informazioni sono disponibili nella sezione Premi di studio.

microscopi

Presentazione dell'Area, Terza missione

ragazzo al computer con un libro
Studiare a Scienze e Tecnologie

L'organizzazione didattica: lezioni, orari, test di ammissione, borse di studio e premi, mobilità internazionale

ricercatore
Dopo la laurea

Proseguire gli studi o entrare nel mondo del lavoro: prospettive occupazionali e formazione post-laurea



Sede

La Facoltà di Scienze e Tecnologie ha sede a Milano, in via Saldini 50.

 

Aule

L'elenco delle aule può essere consultato all'interno delle Aree di studio.

Dipartimento di Bioscienze
Via Celoria 26 - 20133 Milano

Dipartimento di Chimica
Via Golgi 19 - 20133 Milano

Dipartimento di Fisica “Aldo Pontremoli”
Via Celoria 16 - 20133 Milano

Dipartimento di Informatica “Giovanni Degli Antoni“
Via Celoria 18 - 20133 Milano

Dipartimento di Matematica “Federigo Enriques”
Via Saldini 50 - 20133 Milano

Dipartimento di Scienze della Terra “Ardito Desio”
Via Mangiagalli 34 - 20133 Milano

Dipartimento di Scienze e Politiche Ambientali
via Celoria 2 - 20133 Milano

Settore Se.Fa Area Scientifico Tecnologica
Segreteria didattica della Facoltà di Scienze e Tecnologie
Segreteria del Presidente del Comitato di Direzione


via Saldini 50 - 20133 Milano
e-mail: [email protected]
telefono: 02 5031.6001

Segreterie studenti

Via Celoria 18 - 20133 Milano

Eventi di Facoltà

Scienza e tecnologia dell’intelligenza artificiale e del machine learning tra teoria, tecniche e contesti applicativi al centro della Summer School organizzata nell’ambito dell’Alleanza 4EU+, di cui l’Università Statale di Milano è partner, insieme alla Sorbonne di Parigi, la Charles University di Praga e gli atenei di Copenaghen, Heidelberg e Varsavia. Il corso è rivolto ai dottorandi in informatica, ingegneria biomedica e dell’automazione, matematica, statistica, fisica e discipline correlate.

La numerazione degli oggetti è il tema al centro dell’incontro organizzato dal dipartimento di Filosofia “Piero Martinetti” dell’Università Statale di Milano. Esplorando i concetti di individuazione, identità e indeterminismo, studiosi di filosofia della scienza, della metafisica e della fisica quantistica, italiani ed europei, apporteranno nuovi contributi e punti di vista al dibattito contemporaneo, sostenendo il confronto interdisciplinare.

Gli aggiornamenti più recenti nel campo della programmazione informatica al centro dell’incontro rivolto a sviluppatori software provenienti da tutto il mondo. Una giornata di condivisione di talenti, tematiche d’interesse e di disseminazione tecnico-scientifica, tra Cloud, Big Data, intelligenza artificiale, linguaggi di programmazione, architetture informatiche, Java, Machine e Deep learning e molto altro.