Prima della partenza

Verifica procedure e scadenze per l'application nell'università di destinazione

Dopo la pubblicazione delle graduatorie, devi fare necessariamente domanda di ammissione (application) presso l'università di destinazione consultando il loro sito per informarti su procedure e scadenze.

È importante informarsi bene, perché in questa fase l'università di destinazione potrebbe richiederti:

  • il Transcript of records, che attesta la tua iscrizione all'Università Statale e riporta l'elenco in lingua inglese degli esami che hai sostenuto -
    che puoi richiedere tramite il servizio InformaStudenti, selezionando la Categoria Erasmus Studio>Studenti selezionati Erasmus Studio - Procedure
  • l’attestato di studente Erasmus o un documento che certifichi la tua copertura assicurativa, che puoi richiedere sempre tramite InformaStudenti.

È importante richiedere questi documenti in tempo utile agli uffici: almeno una settimana prima della scadenza della domanda di ammissione.

Attestato di conoscenza della lingua straniera

Se hai bisogno di un attestato che certifichi il livello di conoscenza della lingua del paese di destinazione, puoi ottenerlo sostenendo un test presso lo SLAM, il Centro linguistico di Ateneo.

Visita le pagine dedicate allo SLAM per informarti sulle date dei test e sulle modalità di iscrizione.

Partecipa agli incontri informativi
lezione universitaria

Prima della partenza, l'Ateneo promuove degli incontri operativi sul programma, per fornire agli studenti indicazioni su procedure e scadenze necessarie sia per prepararsi alla partenza che per il soggiorno all'estero.

Partecipare agli incontri è utile soprattutto per avere indicazioni su:

  • compilazione del Learning Agreement, il documento che definisce il programma di studio da svolgere all'estero;
  • informazioni sulla borsa di studio Erasmus e sul contributo integrativo d’Ateneo
  • informazioni su application, attestato e corso di lingua, copertura assicurativa, richiesta del Transcript of records

L’incontro informativo d’Ateneo per gli studenti selezionati si é tenuto sulla piattaforma Microsoft Teams Live il 12 maggio alle 10. E' possibile rivedere l'evento registrato al link sottostante. Invitiamo i partecipanti a compilare il Questionario.

Per gli studenti internazionali, l'incontro si é tenuto in inglese il 13 maggio alle 10; é possibile guardare l'evento registrato collegandosi al link sotto riportato.

 

Il calendario di eventuali incontri specifici organizzati dai singoli docenti d’area viene pubblicato e aggiornato regolarmente nelle sezioni Erasmus dedicate ad ogni area di Studio.

 

Emergenza Coronavirus – Liberatoria da compilare prima della partenza

Gli studenti in partenza sono tenuti a compilare, firmare e caricare su Elixform il modulo di Liberatoria.

 

 

Learning Agreement

Il Learning Agreement (L.A.) è un documento che illustra il programma di studi che si intende svolgere durante il periodo di soggiorno all'estero studio (tipologia di esami da sostenere o area di ricerca per la tesi).

Discuti la bozza del documento con il tuo docente di riferimento, prima della partenza. Sarà lui che deve poi approvare la versione definitiva del Learning Agreement.

Compila online il tuo Learning Agreement ufficiale e poi:

  • stampalo e firmalo
  • fallo sottoscrivere dal docente referente.

Se l'università di destinazione ti richiede un modello di Learning Agreement diverso da quello in uso in Ateneo, devi compilare e far approvare entrambi i modelli,

Scadenze

Gli studenti che svolgono il periodo di mobilità nel corso dell'anno accademico 2021-2022, devono compilare e far approvare e firmare il Learning Agreement dal docente di riferimento della Statale entro il:

  • 25 giugno 2021, per soggiorni che iniziano nel primo semestre o che durano un intero anno
  • 30 settembre 2021, per soggiorni che iniziano nel secondo semestre.
Ricorda di indicare nel Learning Agreement
  • elenco delle attività formative (e relativi crediti)
  • titolo delle attività in lingua originale (o inglese) e in italiano
  • numero di crediti che intendi ottenere in relazione alla durata del soggiorno (60 crediti se la mobilità è di un anno, 30 crediti se è di un semestre e 20 crediti se è di un trimestre) 
     

Una volta avuta l'approvazione del docente di riferimento, è lo studente che deve inviare all'università ospitante il proprio Learning Agreement per l'approvazione finale, assicurandosi che gli venga restituito, firmato, almeno 2 settimane prima della partenza, per poterlo inoltrare all'Ufficio Mobilità dell'Ateneo.

Ci sono università che richiedono il Learning Agreement tra i documenti da presentare obbligatoriamente per l'Application.
Anche quando non viene richiesto, è necessario che lo studente invii comunque il Learning Agreement, via e-mail, all'Ufficio Erasmus o al coordinatore dell'università di destinazione, perché sia approvato.

Per essere completo il Learning Agreement deve avere le firme dello studente, del referente di corso di laurea e del coordinatore estero.
Solo se è completo può infatti essere inoltrato all'Ufficio Mobilità internazionale.

Il documento va inviato, almeno 2 settimane prima della partenza, all'Ufficio Mobilità tramite il Servizio InformaStudenti  facendo attenzione a:

  • inviare il documento in un unico file pdf, denominandolo con il proprio COGNOME e Nome
  • scrivere nell'oggetto del ticket: Invio Learning Agreement di COGNOME Nome - Codice Erasmus dell'Università ospitante (i codici Erasmus delle università partner sono indicati nella seconda pagina del Learning Agreement, in alto a sinistra).

Attenzione
Inviare scansioni ben leggibili. Non vengono accettate  fotografie
Se non si riesce a rispettare la scadenza di consegna, bisogna comunicarlo subito tramite il Servizio InformaStudenti specificando le motivazioni del ritardo.

Importante

Verifica che la Host Institution restituisca il tuo Learning Agreement approvato

Il programma formativo indicato nel Learning Agreement deve essere completato acquisendo almeno il 70% dei crediti previsti -  42 crediti se la mobilità è di un anno, 21 se è di un semestre e 14 se è di un trimestre -  in caso contrario l’Ateneo valuta, caso per caso, i provvedimenti da adottare.

Compila l'Accordo di mobilità

L’Accordo di mobilità è il documento che regolamenta la mobilità Erasmus.

L’Accordo di mobilità dovrà essere compilato secondo le seguenti scadenze:

• entro il 16 agosto 2021 per gli studenti che svolgeranno la mobilità Erasmus durante il primo semestre o per tutto l’anno accademico 2021/22;

• dal 15 al 30 settembre 2021 per gli studenti che effettueranno la mobilità Erasmus durante il secondo semestre 2021/22.

L'accesso al servizio tramite le proprie credenziali di Ateneo costituisce firma elettronica dell’Accordo di mobilità; pertanto non è necessario spedire né la versione cartacea, né la versione pdf dell’Accordo all’Università di Milano.

Lo studente è comunque tenuto a conservarne un esemplare.

Prima di procedere alla compilazione ti consigliamo di prendere visione delle clausole dell’Accordo pubblicato a destra della pagina

Leggi con attenzione anche gli allegati all’Accordo di Mobilità:

  • condizioni generali 
  • carta dello studente
  • clausole della copertura assicurativa per il soggiorno di mobilità all’estero

NOTA BENE. Mobilità blended e interamente virtuale

In base alle nuove disposizioni della Commissione Europea, la borsa di mobilità verrà corrisposta solo per il periodo effettivamente trascorso all’estero.

Le mobilità blended (che verranno svolte in parte all’estero e in parte in Italia) vedranno riconosciuta la borsa solo per il periodo effettivamente trascorso presso la sede ospitante.

 

Consolida le tue competenze linguistiche

La Commissione europea mette a disposizione la Online Linguistic Support (OLS), piattaforma gratuita per il supporto alla preparazione linguistica degli studenti Erasmus in partenza. L’OLS prevede due step:

  •  un test di lingua obbligatorio per tutti gli studenti Erasmus, da sostenere prima e dopo il periodo di mobilità, senza che i risultati siano vincolanti
  • un corso di lingua online

Sia per sostenere il test che per seguire il corso di lingua online, bisogna attivare la licenza che si riceve in automatico al proprio indirizzo e-mail di Ateneo, prima della scadenza indicata. 

Per migliorare la conoscenza della lingua straniera del paese di destinazione si possono seguire gratuitamente  i corsi:

  • online, offerti dall’Online Linguistic Support della Commissione Europea per: inglese, francese, tedesco, spagnolo, olandese, portoghese, ceco, svedese, danese, greco e polacco
  • I corsi non sono obbligatori e si modulano sulle necessità linguistiche dell’utente intensivi, offerti dall’Ateneo per: inglese, francese, tedesco, spagnolo e portoghese che si tengono a luglio e a settembre.

​​​​​Per maggiori informazioni consulta la pagina dello SLAM, il Servizio Linguistico di Ateneo.