Dottorato in diritto pubblico, internazionale ed europeo

Dottorati
Dottorato
A.A. 2022/2023
Area
Umanistica, legale e delle scienze sociali
Dottorato
3
Anni
Dipartimento di Diritto pubblico italiano e sovranazionale - Via Festa del Perdono, 7 - Milano
Italiano
Coordinatore di Dottorato
Il corso di dottorato in Diritto pubblico, costituzionale ed europeo, attraverso il coinvolgimento del Dipartimento di Diritto pubblico italiano e sovranazionale e del Dipartimento di Studi internazionali, giuridici e storico-politici, mira a formare dottori di ricerca altamente qualificati, provvisti delle necessarie metodologie di ricerca e di elaborazione critica dei dati e delle conoscenze acquisite, attraverso lo studio coordinato di temi concernenti discipline che trovano matrice comune nel diritto pubblico (diritto costituzionale, diritto amministrativo, diritto tributario), anche in prospettiva comparata, e nel diritto europeo e internazionale.
Punto di forza del corso è la interdisciplinarietà tra settori tradizionalmente usi al confronto scientifico.
Il corso ha durata triennale, durante il quale i dottorandi sono chiamati ad acquisire competenze individuali trasversali; a frequentare corsi specialistici, scelti nel Catalogo di Ateneo per la formazione dottorale, funzionali alla propria attività di ricerca; a partecipare attivamente a seminari di alta qualificazione (di carattere prevalentemente interdisciplinare) sulle questioni più attuali nell'ambito delle discipline proprie del dottorato; a redigere una tesi, su argomento prescelto tra le tematiche di ricerca proposte dal Collegio dei docenti, con la supervisione di un tutore e di un co-tutore.
Il dottorato comprende due curricula (curriculum di Diritto internazionale ed europeo e curriculum di Diritto costituzionale e amministrativo). La formazione comune assume tuttavia rilievo sia nel corso del primo anno, sia negli anni successivi, soprattutto attraverso i seminari di alta formazione, nell'ambito dei quali i dottorandi sono chiamati a mettere a confronto le rispettive esperienze.

È favorita la mobilità internazionale dei dottorandi, affinché possano svolgere un periodo di ricerca all'estero presso Atenei o centri di ricerca stranieri (fino a 12 mesi). A tal fine, il dottorato aderisce al Programma LERU Law Exchange - Short term research stay for PhD candidates.
È possibile concordare lo svolgimento della tesi in co-tutela con Atenei stranieri.

Durante il Corso di Dottorato lo/la studente/essa dovrà:
- acquisire competenze di alto livello tramite lo studio approfondito di uno degli ambiti di ricerca ricompresi nel Corso (diritto pubblico, internazionale ed europeo), anche con taglio interdisciplinare;
- acquisire metodologie e tecniche di ricerca del settore giuridico;
- concepire e realizzare una ricerca originale, caratterizzata da rigore scientifico e solido impianto argomentativo, che contribuisca ad ampliare le conoscenze a livello nazionale o internazionale;
- acquisire capacità di comunicazione dei risultati della propria ricerca (attraverso la presentazione delle proprie ricerche a seminari e convegni e attraverso pubblicazioni scientifiche).
Classi di laurea magistrale - Classes of master's degrees:
LM-19 Informazione e sistemi editoriali,
LM-38 Lingue moderne per la comunicazione e la cooperazione internazionale,
LM-48 Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale,
LM-52 Relazioni internazionali,
LM-59 Scienze della comunicazione pubblica, d'impresa e pubblicità,
LM-62 Scienze della politica,
LM-63 Scienze delle pubbliche amministrazioni,
LM-77 Scienze economico-aziendali,
LM-78 Scienze filosofiche,
LM-81 Scienze per la cooperazione allo sviluppo,
LM-87 Servizio sociale e politiche sociali,
LM-90 Studi europei,
LM-91 Tecniche e metodi per la società dell'informazione,
LMG/01 Giurisprudenza.
Dipartimento di Diritto pubblico italiano e sovranazionale - Via Festa del Perdono, 7 - Milano
Titolo Docente/i
Vecchie e nuove tecniche per assicurare il rispetto dei valori dell’Unione europea
Curriculum: Diritto internazionale ed europeo
I rapporti dell’Ue con Stati terzi e organizzazioni internazionali e la soluzione delle relative controversie
Curriculum: Diritto internazionale ed europeo
Unione europea e cambiamenti climatici: obiettivi, competenze, diritti e strumenti di tutela
Curriculum: Diritto internazionale ed europeo
Migrazioni, frontiere e diritti fondamentali
Curriculum: Diritto internazionale ed europeo
Le piattaforme online e il mercato unico digitale: tra libertà di circolazione e protezione dei diritti fondamentali
Curriculum: Diritto internazionale ed europeo
La disciplina degli aiuti di Stato alle imprese: recenti sviluppi in tema di modernizzazione anche alla luce degli obiettivi di transizione ecologica e di inclusione/coesione sociale del PNRR
Curriculum: Diritto internazionale ed europeo
Tutela internazionale dei diritti umani: le nuove frontiere
Curriculum: Diritto internazionale ed europeo
E. Greppi (Università di Torino)
Diritto delle organizzazioni internazionali: nuove prospettive
Curriculum: Diritto internazionale ed europeo
Nuove tendenze di diritto internazionale privato e processuale: la dimensione transnazionale dei rapporti commerciali
Curriculum: Diritto internazionale ed europeo
Nuove tendenze di diritto internazionale privato e processuale: cross–border families
Curriculum: Diritto internazionale ed europeo
Nuove prospettive del diritto internazionale dell’economia tra promozione di interessi economici e tutela di valori collettivi
Curriculum: Diritto internazionale ed europeo
Cybersecurity, nuove tecnologie e tutela dei diritti nella dimensione internazionale e transnazionale
Curriculum: Diritto internazionale ed europeo
Le sfide del cambiamento climatico nel diritto internazionale pubblico e privato
Curriculum: Diritto internazionale ed europeo
Recenti sviluppi in materia di diritto dei conflitti armati: responsabilità internazionale e reazioni della comunità internazionale
Curriculum: Diritto internazionale ed europeo
La tutela del patrimonio culturale nel diritto internazionale pubblico e privato
Curriculum: Diritto internazionale ed europeo
Sovranità, spazi e risorse nel diritto internazionale pubblico e privato
Curriculum: Diritto internazionale ed europeo
Tra giudice e legislatore: teorie della costituzione, interpretazione costituzionale e separazione dei poteri in prospettiva nazionale e comparata.
Curriculum: Diritto costituzionale, amministrativo e tributario
Il diritto costituzionale e le sfide dell’innovazione tecnologica per il contrasto delle diseguaglianze sociali.
Curriculum: Diritto costituzionale, amministrativo e tributario
Linguaggio, inclusività e non discriminazione: profili costituzionali.
Curriculum: Diritto costituzionale, amministrativo e tributario
Diritto penitenziario e Costituzione. L'evoluzione delle funzioni della pena e la risocializzazione. Il trattamento penitenziario e il ruolo delle nuove tecnologie. Benefici e misure alternative. La giustizia riparativa.
Curriculum: Diritto costituzionale, amministrativo e tributario
La riforma degli articoli 9 e 41 della Costituzione: un cambio di paradigma per il diritto dell’ambiente?
Curriculum: Diritto costituzionale, amministrativo e tributario
F. Fracchia (P.O. Università Bocconi)
Welfare e diritti sociali tra Stato e Regioni, anche nella prospettiva della differenziazione ex art. 116,3 Cost.
Curriculum: Diritto costituzionale, amministrativo e tributario
Torsioni della forma di governo parlamentare e ricadute sul sistema delle fonti.
Curriculum: Diritto costituzionale, amministrativo e tributario
L’organizzazione del sistema giudiziario tra efficienza e garanzie di indipendenza
Curriculum: Diritto costituzionale, amministrativo e tributario
La digitalizzazione dei beni culturali.
Curriculum: Diritto costituzionale, amministrativo e tributario
I procedimenti selettivi nel pubblico impiego.
Curriculum: Diritto costituzionale, amministrativo e tributario
Il principio di sviluppo sostenibile e la libertà di concorrenza: nuovi paradigmi per il funzionario pubblico.
Curriculum: Diritto costituzionale, amministrativo e tributario
Le forme di responsabilità delle pubbliche amministrazioni e dei loro dipendenti.
Curriculum: Diritto costituzionale, amministrativo e tributario
Valutazioni tecnico-scientifiche tra amministrazione e giudice
Curriculum: Diritto costituzionale, amministrativo e tributario
Le parti del processo amministrativo.
Curriculum: Diritto costituzionale, amministrativo e tributario
La giustizia amministrativa tra codificazione nazionale e diritto sovranazionale.
Curriculum: Diritto costituzionale, amministrativo e tributario
Il giusto procedimento amministrativo tra codificazione nazionale e diritto sovranazionale.
Curriculum: Diritto costituzionale, amministrativo e tributario
"One Health": il diritto alla salute come sistema integrato e complesso. La prossimità al paziente e la medicina digitale. La biomedicina e la appropriatezza delle cure. Le decisioni di inizio e fine vita.
Curriculum: Diritto costituzionale, amministrativo e tributario
L’innovazione tecnologica e le nuove ricchezza in un’economia in trasformazione: ridefinizione dei presupposti imponibili e meccanismi di coordinamento in una finanza multilivello.
Curriculum: Diritto costituzionale, amministrativo e tributario
L’internazionalizzazione del processo: circolazione delle prove, cooperazione con le alte Corti, ADR, nel contesto della riforma della giustizia tributaria italiana.
Curriculum: Diritto costituzionale, amministrativo e tributario
Dalla cooperazione alla integrazione amministrativa in materia tributaria: verso una Agenzia delle entrate europea?
Curriculum: Diritto costituzionale, amministrativo e tributario

Immatricolazione

Posti disponibili: 7

Bando di ammissione

Consulta il bando per scoprire le date e i contenuti del test e tutte le informazioni su come iscriverti.

Domanda di ammissione: dal 12/07/2022 al 02/09/2022

Domanda di immatricolazione: dal 26/09/2022 al 30/09/2022

Leggi il Bando


Allegati e documenti

Allegati al bando