Corso di italiano per Programma Marco Polo e Turandot

L’Università degli Studi di Milano offre corsi propedeutici di italiano per gli studenti cinesi che aderiscono Progetto Marco Polo e Turandot e che sono quindi pre-immatricolati a un corso di laurea triennale o magistrale in una università o a uno dei corsi degli istituti di Alta Formazione Artistica e Musicale italiani.

Come iscriversi

Le iscrizioni al corso sono aperte dal 1 aprile al 31 agosto 2022. Per iscriversi è necessario inviare a [email protected] il modulo di iscrizione, compilato in tutte le sue parti, e copia del passaporto.

In cosa consiste

Il corso si svolge nell’arco di 10 mesi, ha inizio in genere tra ottobre e novembre e ha una durata di 1000 ore.

Nella quota di iscrizione – che è di 5mila euro – sono comprese:

  • lezioni di lingua e materiale didattico
  • attività proposte da tutor e mediatori di lingua cinese
  • attività culturali e ricreative integrate nel percorso sui temi di design, moda, cucina, arti figurative, musica, cinema e teatro.

Per tutta la durata del percorso gli studenti possono chiedere il supporto del servizio China desk, che prevede la presenza di mediatori di lingua cinese.

Il corso prepara gli studenti al raggiungimento del livello B1/B2 del Quadro Comune Europeo di riferimento e del Consiglio d’Europa e si conclude con il rilascio della certificazione CELI 2 o CELI 3, valida ai fini dell’iscrizione all’università in Italia, nel contingente di posti destinato agli studenti non italofoni.

Una volta superato l’esame finale del corso di italiano, gli studenti cinesi sono esonerati dalla prova nazionale di italiano e possono immatricolarsi al corso prescelto in Italia senza dover fare prima ritorno in Cina.