Placement test, test di ingresso e corsi di inglese

Chi si iscrive per la prima volta ai corsi di laurea e di laurea magistrale dell’Università Statale di Milano deve attestare il livello di conoscenza della lingua inglese secondo quanto richiesto da ciascun corso di laurea.

livelli CEFR del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue sono definiti dal corso di laurea ed indicati nel box sottostante. I livelli sono inoltre reperibili tra i requisiti di accesso dei singoli Manifesti degli Studi.

L’attestazione del livello di inglese avviene tramite presentazione di una certificazione linguistica tra quelle riconosciute dall’Ateneo o tramite un test di livello chiamato Placement test, il cui sostenimento, in mancanza di una certificazione, è obbligatorio e sostenibile soltanto al I anno, tra ottobre e dicembre/gennaio.

In caso di non raggiungimento del livello durante il Placement test gli studenti sono inseriti in un corso di inglese di livello superiore a quello raggiunto nel PT.

Attenzione: Per alcuni corsi di laurea magistrale la conoscenza della lingua inglese è requisito di ingresso. Pertanto, non è previsto un Placement test, ma un test di ingresso. Il livello è definito dal corso di laurea magistrale ed indicato nei requisiti di accesso dei singoli Manifesti degli Studi.

Caratteristiche del Placement Test, informazioni e scadenze.