Tirocini presso Banca d’Italia

In virtù della Convenzione di tirocini attiva tra i nostri due enti, la Banca d’Italia offre ai neolaureati dell’Università degli Studi di Milano del corso di laurea magistrale a ciclo unico di Giurisprudenza la possibilità di svolgere un tirocinio extracurriculare presso la Segreteria dell’Arbitro Bancario Finanziario (ABF), ed ai neolaureati dei corsi afferenti alle classi di laurea magistrale dell’area economico-statistica quella di svolgere un tirocinio extracurriculare presso la Divisione di analisi e ricerca economica territoriale (ARET).

Requisiti dei candidati, scadenze per la consegna della candidatura e periodo di svolgimento dei tirocini saranno indicati negli appositi bandi che verranno di volta in volta pubblicati su questa pagina.

 

Ufficio Stage

Per informazioni

Servizio mail: stage@unimi.it

Ricevimento telefonico (02.503.12032)

  • Martedì dalle ore 10.00 alle ore 12.00
  • Giovedì dalle ore 10.00 alle ore 12.00

Sportello informativo (attualmente sospeso)
Via Santa Sofia 9/1 - Milano

  • Martedì e venerdì dalle ore 9:30 alle ore 12:30
  • Giovedì dalle ore 14:00 alle ore 16:00
Divisione di Analisi e ricerca economica territoriale (ARET)

La Banca d’Italia intende realizzare 2 tirocini formativi e di orientamento della durata di tre mesi, eventualmente prorogabile di altri tre mesi, a partire orientativamente da Dicembre 2021 - compatibilmente con le indicazioni delle Autorità in materia di prevenzione epidemiologica - a favore di neolaureati in possesso di laurea magistrale in materie economiche e statistiche, da svolgersi presso la Divisione di Analisi e ricerca economica territoriale della sede di Milano della Banca d’Italia.

Scadenza presentazione domande: 08/10/2021 – h.12:30

Inizio previsto: Dicembre 2021

Requisiti

I requisiti per la partecipazione alla selezione sono i seguenti:

  1. possesso di laurea magistrale/specialistica in materie economiche e statistiche appartenente alla seguenti classi di laurea: scienze economico-aziendali (84/S o LM/77); scienze dell’economia (64/S o LM/56); finanza (19/S o LM/16); statistica economica, finanziaria ed attuariale (91/S); scienze statistiche (LM/82); scienze statistiche attuariali e finanziarie (LM/83); statistica demografica e sociale (90/S); metodi per l’analisi valutativa dei sistemi complessi (48/S); scienze della politica (70/S o LM/62), o altro diploma equiparato al suddetto titolo ai sensi del Decreto Interministeriale 9 luglio 2009;

  2. avere conseguito tale titolo di studio presso l’Università degli Studi di Milano, nel periodo compreso tra il 30/09/2020 ed il 08/10/2021, con un punteggio pari ad almeno 105/110 (o votazione equivalente);

  3. età inferiore a 28 anni alla scadenza del termine per la presentazione delle candidature;

  4. aver sostenuto con esito positivo un esame di statistica e uno di econometria. Saranno comunque ammessi alla selezione i candidati che abbiano superato - nel corso dell’intero ciclo di studi universitari - esami diversamente denominati, ma il cui programma abbia riguardato in misura significativa discipline statistiche ed econometriche; la valutazione di ammissione alla selezione sarà condotta dal COSP – Ufficio Stage. 

Agevolazioni

Ai tirocinanti sarà riconosciuta un’indennità di partecipazione pari a 1.000 (mille) euro lordi mensili, previa verifica del rispetto degli obblighi di assiduità e riservatezza.

L’indennità è incompatibile con qualsiasi altro compenso eventualmente percepito dai tirocinanti, anche sotto forma di borse di studio/di ricerca o assegni di dottorato. I candidati assegnatari dei tirocini, pertanto, saranno invitati a rinunciare a tali compensi per il periodo coperto dall’indennità corrisposta dalla Banca.

Come candidarsi

Le candidature dovranno essere presentate al COSP – Ufficio Stage entro le h.12:30 del 08/10/2021, provviste di:

  1. domanda di ammissione alla selezione e dichiarazione sottoscritta ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000 (cfr. allegato);

  2. curriculum vitae;

  3. un abstract della tesi di laurea di non più di 350 parole;

  4. copia di un documento di riconoscimento in corso di validità, in formato pdf;

  5. lista completa degli esami sostenuti (scaricabile da UNIMIA).

Tutta la documentazione di cui sopra dovrà essere trasmessa esclusivamente via mail in formato pdf all’indirizzo stage@unimi.it (NON farà fede la data di invio, ma solo quella di ricevimento).

Processo di selezione

Il COSP acquisirà le candidature in possesso dei requisiti previsti esclusivamente dei laureati dell’Università degli Studi di Milano.

Alla chiusura dell’avviso, il COSP individuerà fra le candidature pervenute quella da inoltrare alla Banca d'Italia attraverso la verifica del possesso dei requisiti di partecipazione sopra descritti; selezionerà 1 nominativo sulla base dell’ordine decrescente del voto di laurea a parità di voto, per data di laurea (dalla più recente alla meno recente) e, in caso di ulteriore parità, per minore età anagrafica. Il nominativo inoltrato alla Banca d’Italia sarà pubblicato su questa pagina a entro venerdì 22 Ottobre 2021.

Il candidato così individuato dall’Università potrà essere invitato a sostenere un colloquio con una Commissione nominata dalla Banca.  

Attivazione dei tirocini

Una volta ultimata la procedura di selezione, la Banca d’Italia avvierà la procedura per l’attivazione del tirocinio extracurriculare per i candidati ammessi allo stage (per info sulla procedura standard: https://www.unimi.it/it/studiare/stage-e-lavoro/stage-e-tirocini/attivare-un-tirocinio-extracurricolare)

Per ulteriori informazioni su requisiti, agevolazioni e processo di selezione si rimanda a quanto indicato nel bando.

Per eventuali comunicazioni via mail, si chiede di inserire nell’oggetto il riferimento al presente bando: Bando di tirocini Banca d’Italia - ARET.

Segreteria tecnica dell’Arbitro Bancario Finanziario (ABF)

La Banca d’Italia intende realizzare 12 tirocini extracurriculari della durata di 6 mesi a partire orientativamente a partire dal 30 agosto 2021, a favore di neolaureati del corso di laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza, da svolgersi presso la Segreteria tecnica dell’Arbitro Bancario Finanziario (ABF).

L’avvio potrà eventualmente essere scaglionato in relazione all’evoluzione della fase di emergenza epidemiologica da COVID-19.

Scadenza presentazione domande: 8 giugno 2021
Inizio previsto: agosto 2021

I requisiti

I requisiti per la partecipazione alla selezione sono i seguenti:

  1. possesso di laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza conseguita presso l’Università degli Studi di Milano in data successiva al 29/08/2020 con punteggio pari ad almeno 100/110;
  2. età inferiore a 28 anni alla scadenza del termine per la presentazione delle candidature.

Come candidarsi

Le candidature dovranno pervenire al COSP entro le ore 12.30 del 08/06/2021, provviste di:

  1. domanda di ammissione alla selezione e dichiarazione sottoscritta ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000 (cfr. Allegato all’avviso di selezione);
  2. curriculum vitae;
  3. un abstract della tesi di laurea di non più di 350 parole;
  4. copia di un documento di riconoscimento in corso di validità;
  5. lista completa degli esami sostenuti (scaricabile tramite UNIMIA).

È possibile presentare la propria candidatura inviando la documentazione scansionata in formato pdf alla casella mail stage@unimi.it (NON farà fede la data di invio, ma solo quella di ricevimento).

Processo di selezione

Alla chiusura dell’avviso, il COSP individuerà fra le candidature pervenute quelle da inoltrare alla Banca d'Italia attraverso la verifica del possesso dei requisiti di partecipazione sopra descritti; selezionerà 20 nominativi sulla base dell’ordine decrescente del voto di laurea, a parità di voto, per data di laurea (dalla più recente alla meno recente) e, in caso di ulteriore parità, per minore età anagrafica. L’elenco dei nominativi inoltrati alla Banca d’Italia sarà pubblicato su questa pagina a partire da lunedì 14/06/2021.

I candidati così selezionati dal COSP potranno essere invitati dalla Banca d’Italia a sostenere un colloquio con una Commissione nominata dalla Banca; il colloquio verterà sulle competenze necessarie allo svolgimento dello stage e sulle motivazioni alla partecipazione. I colloqui si terranno presso la Sede di Milano della Banca d’Italia, via Cordusio n. 5 – 20123 Milano.

Successivamente, sarà la Banca d’Italia a comunicare ai candidati selezionati l’esito dei colloqui.

Attivazione dei tirocini

Una volta ultimata la procedura di selezione, la Banca d’Italia avvierà la procedura per l’attivazione del tirocinio extracurriculare per i candidati ammessi allo stage.