Biologia applicata alle scienze della nutrizione

Liquido rosa: esperimento
Laurea magistrale
A.A. 2019/2020
LM-6 - Biologia
Laurea magistrale
120
Crediti
Accesso
Libero con valutazione dei requisiti di accesso
2
Anni
Sede
Milano
Lingua
Italiano

Il Corso di Laurea in Biologia applicata alle scienze della nutrizione forma esperti qualificati delle applicazioni biologiche in campo nutrizionistico, dell’interazione tra ambiente ed alimenti, dell’igiene e qualità delle risorse alimentari, delle procedure di controllo, accreditamento e certificazione degli alimenti. Sulla base dello sviluppo delle conoscenze biologiche in ambito nutrizionistico, i laureati saranno in grado di gestire i problemi che derivano dalla rapida evoluzione degli aspetti ambientali, culturali, normativi e tecnologici della nutrizione.

Il Corso di Laurea, con il raggiungimento dei citati obiettivi formativi, intende rispondere a precise ed emergenti esigenze di competenze in ambito bionutrizionistico che, pur essendo già tradizionalmente riconosciute alla figura professionale del Biologo, sono attualmente in via di espansione.

Il laureato in Biologia applicata alle scienze della nutrizione potrà esercitare:

  • attività di ricerca in campo bionutrizionistico;
  • attività di ricerca nell'industria dell’alimentazione e in specifici settori a tutela della salute pubblica;
  • attività pertinenti a processi di ottimizzazione, conservazione e sicurezza delle risorse alimentari;
  • attività legate a procedure di controllo, accreditamento e certificazione di laboratori e strutture pubbliche e private in rispetto alle disposizioni europee;
  • marketing nell'industria del settore di pertinenza;
  • carriera dirigenziale in ambito laboratoristico sia pubblico che privato;
  • attività libero professionali in settori pertinenti (es. consulenza dietologica per la messa a punto di diete ottimali per la collettività o singoli individui);
  • carriera dirigenziale nell'ambito della grande distribuzione nel settore alimentare;
  • attività di diffusione e divulgazione delle conoscenze in campo bionutrizionistico rivolte agli operatori istituzionali o alla popolazione.

Statistiche sull'occupazione dei laureati (Almalaurea)

Accesso: Libero, previa verifica dei requisiti curriculari e della preparazione personale

  • Laurea nella classe di Scienze Biologiche (L-13) conseguita presso qualsiasi Ateneo, cui viene riconosciuto il pieno possesso dei requisiti curricolari, purché il laureato abbia effettuato un percorso formativo congruente con le indicazioni del Collegio Nazionale dei Biologi (www.cbui.it).
  • Laurea conseguita nella stessa classe o nella corrispondente classe prevista dal D.M. 509/99 o laurea conseguita in classi affini, oppure altro titolo di studio conseguito all'estero riconosciuto idoneo, purché siano stati acquisiti almeno 90 crediti formativi in determinati settori scientifico-disciplinari.
  • È inoltre prevista una verifica scritta e un eventuale colloquio individuale, volti a verificare il possesso del livello richiesto di preparazione personale del candidato.

Lingua inglese

 Per conseguire i crediti relativi all'accertamento di lingua inglese si richiede una conoscenza di livello B2. Tale livello può essere attestato, al momento dell’immatricolazione, tramite l’invio di una certificazione valida e riconosciuta dall'Ateneo, oppure verificato tramite Placement test erogato dallo SLAM-Servizio Linguistico di Ateneo.

In caso di non superamento del test, sarà necessario seguire i corsi erogati dallo SLAM- Servizio Linguistico di Ateneo e superare il relativo test finale.

Per gli studenti iscritti al CLM sono state realizzate intese con un elevato numero di Università straniere nell'ambito del programma ERASMUS+. Sono rappresentate Università in Olanda, Norvegia, Irlanda, Germania, Regno Unito - in cui vengono erogati corsi in lingua inglese - Belgio, Francia, Polonia, Spagna e Portogallo (vedi http://www.dbs.unimi.it/ecm/home/erasmus/studenti-in-uscita/scienze-bio…).

Il periodo di studio all'estero può essere utilizzato per seguire corsi e sostenere i relativi esami, e per svolgere attività di ricerca ai fini della tesi di laurea.

Lo studente ammesso al programma di mobilità dovrà presentare una proposta di piano di studio che includa le attività formative che prevede di svolgere all'estero, con i relativi CFU. Il numero di CFU del piano proposto dovrà, nei limiti del possibile, corrispondere a quello che lo studente acquisirebbe in un equivalente periodo di tempo presso la propria Università.

Le attività proposte, scelte nell'ambito dell'attività formativa dell'Università ospitante, dovranno essere coerenti con il progetto formativo del corso di laurea. Il piano proposto dovrà essere sottoposto all'approvazione del Collegio Didattico Dipartimentale, tramite il suo docente responsabile. Il Collegio Didattico Dipartimentale potrà chiedere allo studente, ove si rilevino carenze in corsi fondamentali, di integrare il programma di un esame sostenuto nell'Università ospitante con un colloquio da svolgere nella propria Università su un programma integrativo concordato. Al termine del programma di mobilità, in ottemperanza alle linee guida di Ateneo, gli esami superati presenti nel piano di studio approvato verranno registrati nella carriera dello studente preferibilmente con il nome originale del corso nell'Università straniera ospitante e i loro ECTS convertiti in CFU. 

Gli studenti che frequentano nell'Università ospitante il tirocinio per la preparazione della tesi sono tenuti a seguire le regole illustrate nel paragrafo "Caratteristiche tirocinio".

La frequenza è fortemente consigliata.

Elenco insegnamenti

Primo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Accertamento di lingua inglese - livello b2 (3 CFU) 3 0 Italiano
Basi strutturali e funzionali della nutrizione 9 72 Italiano
Biochimica della nutrizione 6 48 Italiano
Biologia della nutrizione 9 76 Italiano
- Modulo: Analisi e modellistica predittiva dei dati3
- Modulo: Biologia della nutrizione6
Chimica degli alimenti e fermentazioni 6 48 Italiano
Facoltativo
Igiene e sicurezza degli alimenti 6 48 Italiano
Nutrizione, farmacologia e tossicologia 6 48 Italiano
Secondo semestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Nutrigenomica e nutrimicrobiomica 6 48 Italiano
Facoltativo
Alimentazione e prevenzione dei disturbi nutrizionali 6 48 Italiano
Basi molecolari e cellulari dei disturbi metabolici e nutrizionali 6 48 Italiano
Comportamento alimentare e stato nutrizionale delle popolazioni 6 48 Italiano
Ecologia della nutrizione ed ecotossicologia 6 48 Italiano
Legislazione, normazione tecnica e organizzazione aziendale 6 48 Italiano
- Unita' didattica: Legislazione e normazione tecnica3
- Unita' didattica: Organizzazione aziendale3
Nutrizione e cicli vitali 6 48 Italiano
Regole di composizione
3 - Lo studente deve scegliere uno dei seguenti insegnamenti:
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo
Alimentazione e prevenzione dei disturbi nutrizionali 6 48 Italiano Secondo semestre
Legislazione, normazione tecnica e organizzazione aziendale 6 48 Italiano Secondo semestre
annuale
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Applicazioni nella scienza dell'alimentazione 9 84 Italiano
Attività conclusive
Attività formative Crediti Ore totali Lingua
Obbligatorio
Prova finale 42 0 Italiano
Per il superamento degli esami del biennio magistrale non sono previste propedeuticità, nè sono previsti vincoli didattici per il passaggio dal 1° al 2° anno di corso.
Sede
Milano
Sedi didattiche
Sede della Segreteria Didattica: Via Celoria, 26 - Milano (Torre A, 2° piano).
Sede dei Corsi: Edifici Biologici (Via Celoria, 26); Settore Didattico (Via Celoria, 20); Edificio Golgi (Via Golgi, 19).
Sedi laboratori
Il CLM è caratterizzato da un'intensa attività di laboratorio che si esplica soprattutto nell'attività di tirocinio.
Presidente del collegio: MIRKO BARUSCOTTI
Contatti
Costi e agevolazioni

Le tasse universitarie per gli studenti iscritti ai corsi di laurea, di laurea magistrale e di laurea magistrale a ciclo unico sono composte da due rate con modalità di calcolo e tempi di pagamento diversi:

  • la prima rata è uguale per tutti
  • la seconda rata, detta contributo onnicomprensivo, è di importo variabile in base al tipo di corso, al reddito familiare, al merito, al corso di laurea e allo stato della carriera.
    Per conoscere l’importo della seconda rata è disponibile il simulatore online. Si possono inoltre consultare gli esempi e la modalità di calcolo

Sono previste:

Maggiori informazioni alla pagina: Tasse anno corrente

L’Ateneo fornisce inoltre una serie di agevolazioni economiche a favore dei propri studenti con requisiti particolari (merito, condizioni economiche o personali, studenti internazionali) come: