Management pubblico e della sanità (MAPS)

Biblioteca scienze politiche
Laurea triennale
A.A. 2020/2021
L-16 - SCIENZE DELL AMMINISTRAZIONE E DELL'ORGANIZZAZIONE
Laurea triennale
180
Crediti
Accesso
Programmato
3
Anni
Sede
Milano
Lingua
Italiano
Il corso di laurea Management Pubblico e della Sanità insegna a:
- integrare competenze manageriali diverse (economiche, giuridiche, politologiche, sociologiche, statistiche)
- conoscere i processi e le regole di funzionamento delle amministrazioni pubbliche italiane ed europee
- capire le concrete esigenze delle aziende e dei cittadini
- ragionare per progetti e per obiettivi
- riconoscere e superare le trappole tipiche delle organizzazioni burocratiche
- utilizzare pienamente gli strumenti che l'innovazione tecnologica mette a disposizione dell'innovazione amministrativa e della comunicazione con gli utenti.
Quando lavora nelle amministrazioni pubbliche, il laureato in Management Pubblico e della Sanità può operare a livello centrale, regionale o locale con responsabilità di medio grado.
Quando lavora all'esterno del settore pubblico, il laureato in Management Pubblico e della Sanità può operare:
- nelle imprese, per la gestione di progetti in cui si intrecciano obiettivi aziendali e politiche pubbliche;
- nelle società di consulenza, per fornire ricerche e servizi basati sulla relazione con le amministrazioni pubbliche e il settore sanitario;
- nelle organizzazioni di categoria, per monitorare le politiche di settore;
- nei media, per migliorare le informazioni che riguardano i cittadini;
- nelle società di pubbliche relazioni, perché i contatti tra aziende e istituzioni si basino su elevati standard tecnici ed etici;
- nelle organizzazioni non profit, perché anche il bene va fatto bene.
Statistiche occupazionali (Almalaurea)
Percorsi consigliati dopo laurea
La laurea in Management pubblico consente l'accesso a una molteplicità di lauree magistrali nel campo dell'economia, del management e delle scienze dell'amministrazione. Presso la Facoltà di Scienze Politiche, Economiche e Sociali, il diretto proseguimento è il corso di laurea magistrale in Amministrazioni e politiche pubbliche (LM-63), cui si accede previo il rispetto dei criteri di ammissione.
Per essere ammessi al corso di laurea in Management Pubblico e della Sanità occorre possedere un diploma di scuola secondaria superiore o altro titolo conseguito all'estero, riconosciuto idoneo, e un'adeguata preparazione iniziale. Per frequentare proficuamente il corso di laurea è, infatti, necessario avere acquisito conoscenze di base relative all'area linguistico-espressiva e alle capacità logiche e matematiche.
Al fine di garantire livelli formativi di qualità in rapporto alla disponibilità di risorse, ai sensi dell'art. 2 della legge 264/1999, il Corso di laurea sarà ad accesso programmato con un numero di studenti pari a 120, a cui va aggiunto il contingente riservato a studenti extra-comunitari con residenza all'estero.

Per accedere al corso è obbligatorio sostenere il TOLC-E, il Test Online organizzato dal CISIA (Consorzio Interuniversitario Sistemi Integrati per l'Accesso).
Saranno attivate due selezioni per l'ammissione al corso: la prima selezione (primaverile) si terrà per 60 posti, di cui 30 riservati a studenti lavoratori con diploma di maturità e in possesso di comprovata esperienza professionale in ambito coerente con i percorsi formativi del corso di laurea; la seconda selezione (estiva) per i restanti 60 posti, di cui 20 riservati a studenti lavoratori, e gli eventuali posti residui non coperti nella selezione primaverile.
Ai fini della formazione della graduatoria di merito, un peso pari al 75% verrà attribuito all'esito del test di accertamento della preparazione iniziale (TOLC-E, fruibile in modalità online dal portale del CISIA) e un peso pari al 25% alla media dei voti di profitto - relativi a: italiano, matematica, storia e lingua inglese - alla fine del quarto anno o del voto di maturità.
Le modalità di svolgimento del test saranno indicate nel bando di ammissione.

VERIFICA DELLE CONOSCENZE
Agli studenti ammessi che avranno ottenuto - relativamente all'area linguistico-espressiva comprensione verbale e/o alle capacità logiche e matematiche - risultati al di sotto del punteggio minimo indicato nel bando saranno assegnati obblighi formativi aggiuntivi da colmare entro il primo anno di corso, secondo le modalità specificate sul portale di Ateneo nell'area Studiare della Facoltà di Scienze politiche, economiche e sociali. Qualora lo studente non assolva a tali obblighi entro il predetto termine, il successivo anno accademico dovrà iscriversi come ripetente del primo anno di corso e non potrà sostenere gli esami degli anni successivi al primo. Per gli studenti lavoratori la verifica della preparazione iniziale, nonché l'eventuale esonero dall'assegnazione degli obblighi formativi aggiuntivi, saranno effettuati da un'apposita commissione di docenti nominata dal Collegio didattico, sulla base della valutazione dell'esperienza professionale, secondo le modalità specificate nel bando per l'ammissione al corso.
Per poter sostenere l'esame di English for Management previsto dal piano di studio è richiesta la conoscenza della lingua inglese di livello B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue (QCER). Tale livello può essere attestato nei seguenti modi:
- tramite l'invio di una certificazione linguistica conseguita non oltre i 3 anni antecedenti la data di presentazione della stessa, di livello B1 o superiore (per la lista delle certificazioni linguistiche riconosciute dall'Ateneo si rimanda al sito: https://www.unimi.it/it/studiare/competenze-linguistiche/placement-test…). La certificazione deve essere caricata al momento dell'immatricolazione;
- tramite Placement test, erogato da SLAM esclusivamente durante il I anno, da ottobre a dicembre. In caso di non superamento del test, sarà necessario seguire i corsi erogati da SLAM.
Il Placement test è obbligatorio per tutti gli studenti che non sono in possesso di una certificazione valida.
Coloro che non sosterranno il Placement Test entro dicembre oppure non supereranno il test finale del corso entro 6 tentativi, dovranno conseguire una certificazione a pagamento entro l'annualità in cui è previsto l'esame di lingua.
Il corso di laurea triennale in Management Pubblico e della Sanità offre l'opportunità di svolgere periodi di studio presso numerose università europee, dove gli studenti potranno seguire cicli di lezioni e ottenere crediti validi per il conseguimento del titolo di studio.
Nell'ambito del programma Erasmus+ sono attivi accordi di scambio con istituzioni accademiche presenti in Spagna (Università di Oviedo, Università di Salamanca, Università Jaume I de Castellón, Valencia, Università di La Coruña), Francia (Université Catholique, Lille), Germania (Fachhochschule für öffentliche Verwaltung Nordrhein - Westfalen), Portogallo (Università di Coimbra), Croazia (Università di Zagabria, Università di Rijeka), Polonia (Università di Katowice, Università di Gdansk, Università di Lodz). I corsi offerti dai partner internazionali coprono tutti i temi e le discipline centrali di Management Pubblico e della Sanità. La scelta da parte dello studente degli esami da sostenere all'estero viene effettuata prima della partenza insieme con il docente coordinatore Erasmus. I crediti conseguiti all'estero sono riconosciuti ufficialmente alla fine del periodo di scambio e inseriti nel piano degli studi.
La frequenza è fortemente consigliata. Il corso di laurea consente comunque l'iscrizione nella modalità 'a tempo parziale' che prevede il supporto a distanza da parte di un tutor.

Elenco insegnamenti

Primo trimestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Economia aziendale e bilancio 9 60 Italiano SECS-P/07
Metodi quantitativi e statistica per le scienze sociali 12 80 Italiano SECS-S/01 SECS-S/06
Sistemi politici e amministrativi 9 60 Italiano SPS/04
Secondo trimestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Economia politica 12 80 Italiano SECS-P/01 SECS-P/02
Terzo trimestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Diritto pubblico 9 60 Italiano IUS/09
Sociologia dell'organizzazione 9 60 Italiano SPS/09
Primo trimestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Management delle aziende e delle amministrazioni pubbliche 6 40 Italiano SECS-P/07
Ricerca sociale e sociologia delle professioni 12 80 Italiano SPS/07 SPS/09
Secondo trimestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Diritto privato per l'amministrazione 6 40 Italiano IUS/01
Politiche pubbliche 9 60 Italiano SPS/04
Scienza delle finanze e politiche pubbliche dell'unione europea 9 60 Italiano SECS-P/03
Terzo trimestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Diritto amministrativo 9 60 Italiano IUS/10
English for management 9 60 Italiano L-LIN/12
Non definito
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Accertamento delle competenze informatiche 3 30 Italiano INF/01
Primo trimestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Diritto del lavoro nelle amministrazioni pubbliche 6 40 Italiano IUS/07
Etica pubblica 6 40 Italiano SPS/01
Facoltativo
Diritto dell'unione europea 6 40 Italiano IUS/14
Management dei servizi pubblici 6 40 Italiano SECS-P/07
Secondo trimestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Organizzazione delle amministrazioni 6 40 Italiano SECS-P/10
Relazioni con il pubblico 6 40 Italiano SPS/11
Facoltativo
Analisi costi benefici 6 40 Italiano SECS-P/03
Terzo trimestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Facoltativo
Diritto dei contratti pubblici 6 40 Italiano IUS/10
Attività conclusive
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Prova finale 6 0 Italiano
Regole di composizione
1 - Gli studenti devono scegliere 2 tra gli esami di seguito indicati.
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo SSD
Diritto dell'unione europea 6 40 Italiano Primo trimestre IUS/14
Management dei servizi pubblici 6 40 Italiano Primo trimestre SECS-P/07
Analisi costi benefici 6 40 Italiano Secondo trimestre SECS-P/03
Diritto dei contratti pubblici 6 40 Italiano Terzo trimestre IUS/10
Primo trimestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Facoltativo
Laboratorio "new public governance e coproduzione dei servizi pubblici" 3 20 Italiano SECS-P/10
Secondo trimestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Facoltativo
Laboratorio "la gestione dell'innovazione nel settore dei servizi per la salute: un approccio operativo" 3 20 Italiano SECS-P/07
Non definito
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Facoltativo
Accertamento di abilità informatiche progredite (triennale) 3 0 Italiano INF/01
Accertamento linguistico progredito: lingua anglo-americana (3 CFU) 3 0 Inglese
Accertamento linguistico progredito: lingua francese (3 CFU) 3 0 Francese
Accertamento linguistico progredito: lingua inglese (3 CFU) 3 0 Italiano
Accertamento linguistico progredito: lingua spagnola (3 CFU) 3 0 Spagnolo
Accertamento linguistico progredito: lingua tedesca (3 CFU) 3 0 Tedesco
Accertamento linguistico: lingua francese (3 CFU) 3 0 Italiano
Accertamento linguistico: lingua spagnola (3 CFU) 3 0 Italiano
Accertamento linguistico: lingua tedesca (3 CFU) 3 0 Italiano
Regole di composizione
3 - Gli studenti devono conseguire 12 CFU a scelta libera sostenendo esami dell'altro curriculum rispetto a quello scelto, oppure con esami in insegnamenti impartiti in altri corsi di laurea o in altre facoltà, previa approvazione del Collegio Didattico.
4 - Gli studenti devono conseguire 3 CFU per Altre attività formative attraverso:
- accertamento di competenze informatiche progredite (certificatore prof. Gabriele Bottino, gabriele.bottino@unimi.it)
- accertamento di conoscenze progredite di lingua inglese o accertamento di altre conoscenze linguistiche, diverse dalla madrelingua, anche differenti da quelle sotto elencate
- stage (certificatore: prof. Gabriele Bottino, gabriele.bottino@unimi.it)
- relazione sull'attività lavorativa, da concordare con il prof. Gabriele Bottino, gabriele.bottino@unimi.it
- frequenza di corsi e seminari, anche esterni, previa approvazione del prof. Gabriele Bottino, gabriele.bottino@unimi.it
Diritto pubblico è propedeutico a Diritto amministrativo; per il curriculum Management Pubblico è anche propedeutico a Diritto dell'Unione Europea, Diritto del lavoro nelle amministrazioni pubbliche, Diritto dei contratti pubblici; per il curriculum Management della Sanità è anche propedeutico a Diritto sanitario.
Diritto privato per l'amministrazione è propedeutico per il curriculum Management Pubblico a Diritto del lavoro nelle amministrazioni pubbliche e Diritto dei contratti pubblici; per il curriculum Management della Sanità a Diritto sanitario.
Metodi quantitativi e statistica per le scienze sociali è propedeutico a Economia Politica.
Economia Politica è propedeutico a Scienza delle finanze e politiche pubbliche dell'Unione Europea e a Politiche pubbliche.
Sistemi politici e amministrativi è propedeutico a Politiche pubbliche.

Si suggerisce agli studenti inoltre di sostenere Sociologia dell'organizzazione prima di Ricerca sociale e sociologia delle professioni e di sostenere Diritto privato per l'amministrazione prima di Diritto amministrativo.

L'assolvimento degli Obblighi formativi aggiuntivi relativi alle competenze disciplinari di accesso è propedeutico agli esami di secondo e di terzo anno.
Primo trimestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Economia aziendale e bilancio 9 60 Italiano SECS-P/07
Metodi quantitativi e statistica per le scienze sociali 12 80 Italiano SECS-S/01 SECS-S/06
Sistemi politici e amministrativi 9 60 Italiano SPS/04
Secondo trimestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Economia politica 12 80 Italiano SECS-P/01 SECS-P/02
Terzo trimestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Diritto pubblico 9 60 Italiano IUS/09
Sociologia dell'organizzazione 9 60 Italiano SPS/09
Primo trimestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Management delle aziende e delle amministrazioni pubbliche 6 40 Italiano SECS-P/07
Ricerca sociale e sociologia delle professioni 12 80 Italiano SPS/07 SPS/09
Secondo trimestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Diritto privato per l'amministrazione 6 40 Italiano IUS/01
Politiche pubbliche 9 60 Italiano SPS/04
Scienza delle finanze e politiche pubbliche dell'unione europea 9 60 Italiano SECS-P/03
Terzo trimestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Diritto amministrativo 9 60 Italiano IUS/10
English for management 9 60 Italiano L-LIN/12
Non definito
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Accertamento delle competenze informatiche 3 30 Italiano INF/01
Primo trimestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Analisi dei bisogni e valutazione dei servizi sanitari 6 40 Italiano MED/42
Psicologia delle interazioni sociali nei team sanitari 6 40 Italiano M-PSI/05
Secondo trimestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Politiche sanitarie e sociosanitarie 6 40 Italiano SPS/04
Facoltativo
Economia sanitaria 6 40 Italiano SECS-P/03
Terzo trimestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Diritto sanitario 6 40 Italiano IUS/10
Facoltativo
Management delle aziende sanitarie 6 40 Italiano SECS-P/07
Regolazione dei servizi di interesse generale 6 40 Italiano IUS/05
Attività conclusive
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Obbligatorio
Prova finale 6 0 Italiano
Regole di composizione
2 - Gli studenti devono scegliere 2 tra gli esami di seguito indicati.
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo SSD
Economia sanitaria 6 40 Italiano Secondo trimestre SECS-P/03
Management delle aziende sanitarie 6 40 Italiano Terzo trimestre SECS-P/07
Regolazione dei servizi di interesse generale 6 40 Italiano Terzo trimestre IUS/05
Primo trimestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Facoltativo
Laboratorio "new public governance e coproduzione dei servizi pubblici" 3 20 Italiano SECS-P/10
Secondo trimestre
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Facoltativo
Laboratorio "la gestione dell'innovazione nel settore dei servizi per la salute: un approccio operativo" 3 20 Italiano SECS-P/07
Non definito
Attività formative Crediti Ore totali Lingua SSD
Facoltativo
Accertamento di abilità informatiche progredite (triennale) 3 0 Italiano INF/01
Accertamento linguistico progredito: lingua anglo-americana (3 CFU) 3 0 Inglese
Accertamento linguistico progredito: lingua francese (3 CFU) 3 0 Francese
Accertamento linguistico progredito: lingua inglese (3 CFU) 3 0 Italiano
Accertamento linguistico progredito: lingua spagnola (3 CFU) 3 0 Spagnolo
Accertamento linguistico progredito: lingua tedesca (3 CFU) 3 0 Tedesco
Accertamento linguistico: lingua francese (3 CFU) 3 0 Italiano
Accertamento linguistico: lingua spagnola (3 CFU) 3 0 Italiano
Accertamento linguistico: lingua tedesca (3 CFU) 3 0 Italiano
Regole di composizione
3 - Gli studenti devono conseguire 12 CFU a scelta libera sostenendo esami dell'altro curriculum rispetto a quello scelto, oppure con esami in insegnamenti impartiti in altri corsi di laurea o in altre facoltà, previa approvazione del Collegio Didattico.
4 - Gli studenti devono conseguire 3 CFU per Altre attività formative attraverso:
- accertamento di competenze informatiche progredite (certificatore prof. Gabriele Bottino, gabriele.bottino@unimi.it)
- accertamento di conoscenze progredite di lingua inglese o accertamento di altre conoscenze linguistiche, diverse dalla madrelingua, anche differenti da quelle sotto elencate
- stage (certificatore: prof. Gabriele Bottino, gabriele.bottino@unimi.it)
- relazione sull'attività lavorativa, da concordare con il prof. Gabriele Bottino, gabriele.bottino@unimi.it
- frequenza di corsi e seminari, anche esterni, previa approvazione del prof. Gabriele Bottino, gabriele.bottino@unimi.it
Diritto pubblico è propedeutico a Diritto amministrativo; per il curriculum Management Pubblico è anche propedeutico a Diritto dell'Unione Europea, Diritto del lavoro nelle amministrazioni pubbliche, Diritto dei contratti pubblici; per il curriculum Management della Sanità è anche propedeutico a Diritto sanitario.
Diritto privato per l'amministrazione è propedeutico per il curriculum Management Pubblico a Diritto del lavoro nelle amministrazioni pubbliche e Diritto dei contratti pubblici; per il curriculum Management della Sanità a Diritto sanitario.
Metodi quantitativi e statistica per le scienze sociali è propedeutico a Economia Politica.
Economia Politica è propedeutico a Scienza delle finanze e politiche pubbliche dell'Unione Europea e a Politiche pubbliche.
Sistemi politici e amministrativi è propedeutico a Politiche pubbliche.

Si suggerisce agli studenti inoltre di sostenere Sociologia dell'organizzazione prima di Ricerca sociale e sociologia delle professioni e di sostenere Diritto privato per l'amministrazione prima di Diritto amministrativo.

L'assolvimento degli Obblighi formativi aggiuntivi relativi alle competenze disciplinari di accesso è propedeutico agli esami di secondo e di terzo anno.
Sede
Milano
Presidente del Collegio didattico
Tutor per la mobilità internazionale e l'Erasmus
Tutor per i piani di studio
Tutor per stage e tirocini
Tutor per laboratori e altre attività
Tutor per trasferimenti
Tutor per riconoscimento crediti
Referente AQ del corso di studio
Contatti

Le tasse universitarie per gli studenti iscritti ai corsi di laurea, di laurea magistrale e a ciclo unico sono suddivise in due rate con modalità di calcolo e tempi di pagamento diversi:

  • l'importo della prima rata è uguale per tutti
  • l'importo della seconda rata varia in base al valore ISEE Università, al Corso di laurea di iscrizione e alla posizione (in corso/fuori corso da un anno oppure fuori corso da più di un anno).
  • per i corsi on line è prevista una rata suppletiva.

Sono previste:

  • agevolazioni per gli studenti con elevati requisiti di merito
  • importi diversificati in base al Paese di provenienza per gli studenti internazionali con reddito e patrimonio all'estero
  • agevolazioni per gli studenti internazionali con status di rifugiato

Altre agevolazioni 

L’Ateneo fornisce agevolazioni economiche a favore dei propri studenti con requisiti particolari (merito, condizioni economiche o personali, studenti internazionali)

Maggiori informazioni

Iscriversi
Primo anno attivo:
Modalità di accesso
Programmato

Posti disponibili: 120 + 25 riservati a cittadini Extra UE + 5 riservati a studenti del progetto Marco Polo

Bando di ammissione

Consulta il bando per scoprire le date e i contenuti del test e tutte le informazioni su come iscriverti.

Sessione: 1

Domanda di ammissione: dal 27/04/2020 al 15/06/2020

Domanda di immatricolazione: dal 18/06/2020 al 08/07/2020

Leggi il Bando


Allegati e documenti

graduatoria

Sessione: 2

Domanda di ammissione: dal 15/07/2020 al 14/09/2020

Domanda di immatricolazione: dal 15/09/2020 al 18/09/2020

Leggi il Bando


Allegati e documenti

graduatoria