Studi Umanistici

7 corsi triennali e 9 corsi magistrali disegnano l'offerta complessa e articolata degli studi umanistici. I titoli che i laureati conseguono al termine degli studi attestano l’acquisizione di una moderna formazione umanistica che può essere valorizzata nei settori del mondo del lavoro dove sono richieste competenze culturali, metodo e capacità di articolare saperi diversi.

Via Festa del Perdono 7

Presidente del Comitato di Direzione
Prof. Paolo Chiesa

Si segnala la pubblicazione dei bandi di concorso per l’assegnazione dei premi di studio “Prof.ssa Clementina Gatti” tipologia A e B-C per l’a.a. 2023/2024.

Informazioni dettagliate all'interno della pagina.

Offerta formativa

A.A. 2024/2025
Ancient Civilizations for the Contemporary World
A.A. 2024/2025
Filosofia
A.A. 2024/2025
Lettere
A.A. 2024/2025
Lingue e letterature straniere
A.A. 2024/2025
Scienze dei beni culturali
A.A. 2024/2025
Scienze umane dell'ambiente, del territorio e del paesaggio
A.A. 2024/2025
Scienze umanistiche per la comunicazione
Vedi anche
 
A.A. 2023/2024
Lingua e cultura italiana per stranieri (online)
A.A. 2024/2025
Archeologia
A.A. 2024/2025
Cultural, Intellectual and Visual History
A.A. 2024/2025
Editoria, culture della comunicazione e della moda
A.A. 2024/2025
Filologia, letterature e storia dell'antichità
A.A. 2024/2025
Human-Centered Artificial Intelligence
A.A. 2024/2025
Lettere moderne
A.A. 2024/2025
Lingue e letterature europee ed extraeuropee
A.A. 2024/2025
Musica, culture, media, performance (MCMP)
A.A. 2024/2025
Scienze filosofiche
A.A. 2024/2025
Scienze storiche
A.A. 2024/2025
Storia e critica dell'arte
Corsi chiusi

Questi corsi sono chiusi, non è possibile immatricolarsi e non sono più erogati insegnamenti.

Perché studiare Studi Umanistici nel nostro Ateneo: le caratteristiche particolari e i punti di forza della facoltà



Sede

La Facoltà di Studi umanistici ha sede a Milano, in Via Festa del Perdono 7.

Aule

  • Via Festa del Perdono 3 - Settore didattico (Aule 102, 104, 109, 111, 211, 433, 435, 510, 515, 517)
  • Via Mercalli (entrata Via S. Sofia) (Aule M101, M102, M103, M201, M202, M203, M204, M205, M301, M302, M303, M400, M401, M402, M501)
  • Piazza S. Alessandro 1 (Aule A1, A2, A3, A4, A5, A6, A7, A8, A9)
  • Via S. Antonio 5 (Aule Pio XII, S. Antonio I, S. Antonio III)
  • Via Noto 8 (Aule K01, K02, K11, K12, K21, K22, K23, K31, K32, K33, K43)

Dipartimento di Beni culturali e ambientali 
Via Festa del Perdono 7 - 20122 Milano

Dipartimento di Filosofia "Piero Martinetti"
Via Festa del Perdono 7 -20122 Milano

Dipartimento di Lingue, Letterature, Culture e Mediazioni
Piazza S. Alessandro 1 - 20122 Milano

Dipartimento di Studi letterari, filologici e linguistici
Via Festa del Perdono 7 - 20122 Milano

Dipartimento di Studi storici
Via Festa del Perdono 7 - 20122 Milano

Settore Se.Fa. Area Umanistico Sociale
Responsabile di settore: dott. Giuseppe Ruscica

Segreteria della Facoltà di Studi Umanistici
Via Festa del Perdono 7, Milano
email: [email protected]

Segreteria del Presidente del Comitato di Direzione
Responsabile: Dott.ssa Rina Mandelli
Telefono: 02 50312701
Fax: 02 50312708

Segreterie studenti

Via Santa Sofia 9/1 - 20122 Milano (ingresso dal cortile interno)

Rappresentanti degli Studenti
Vedi in rappresentanti in carica negli organi di Ateneo

Eventi di Facoltà

Due appuntamenti per scoprire come compilare correttamente un CV, affrontare i processi di selezione e cercare lavoro in maniera efficace. A cura del COSP - Career Service La Statale e con la partecipazione di Maximus. Iscrizione obbligatoria.

L'iconica Minerva di Lucio Fontana, l'opera "Senza titolo, 2005" di Jannis Kounellis e l'imponente Sant'Ambrogio in gesso di Adolfo Wildt sono alcune delle opere d'arte moderna e contemporanea proposte in questo percorso guidato de "I giovedì in Ca' Granda", alla scoperta della storica sede dell'Università Statale di Milano. Raduno un quarto d'ora prima dell'inizio del tour.

La Liberazione è ricordata dal 2017 con una lectio magistralis dedicata alla memoria di Federico Chabod promossa dal dipartimento di Studi storici della Statale in collaborazione con il Comune di Milano e diverse associazioni legate alla memoria della Resistenza. Sarà Paolo Pezzino a tenere la lectio magistralis "Non solo ‘consenso’. L’opposizione al Fascismo prima e dopo l’assassinio di Matteotti”. Sarà presente Pierfrancesco Maran, assessore alla Casa e Piano Quartieri del Comune di Milano.

Nel film-documentario, Marina Valcarenghi, psicoanalista, giornalista, attivista politica negli anni Sessanta e Settanta, tiene una lectio magistralis nel cortile della Legnaia della Statale. Presentato in occasione delle Giornate degli Autori della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, il film ha come tema centrale la violenza di genere. L’evento è promosso dal dipartimento di Beni culturali e ambientali della Statale. Saranno presenti Marina Valcarenghi e Yuri Ancarani.

L’appuntamento del ciclo Milan Modern Philosophy Seminar, organizzato dal dipartimento di Filosofia “Piero Martinetti” della Statale, mette al centro il pensiero di Montaigne, celebre filosofo francese, con la lezione di Nicola Panichi, docente di Storia della filosofia presso la Scuola Normale Superiore di Pisa. È possibile partecipare liberamente sia in presenza sia online.

La figura di Leonardo da Vinci rappresenta il trait d'union tra le Università degli Studi di Milano e di Firenze nelle celebrazioni per il Centenario dalla fondazione. Fisica e botanica s’incontrano grazie alla speciale partecipazione di Fritjof Capra, scrittore e co-fondatore del Center for Ecoliteracy a Berkeley in California, e Stefano Mancuso, docente di Arboricoltura generale e coltivazioni arboree e direttore del LINV - International Laboratory of Plant Neurobiology dell’Ateneo di Firenze.