Scienze umane dell'ambiente, del territorio e del paesaggio

Ragazza prende appunti
Scienze umane dell'ambiente, del territorio e del paesaggio
Scheda del corso
A.A. 2023/2024
Laurea triennale
L-6 - GEOGRAFIA
Laurea triennale
180
Crediti
Accesso
Libero con test di autovalutazione obbligatorio prima dell'immatricolazione
3
Anni
Sede
Milano
Lingua
Italiano
Il corso di laurea in Scienze Umane dell'Ambiente, del Territorio e del Paesaggio intende formare laureati con solide competenze nelle scienze geografiche nelle loro diverse componenti, naturalistiche e antropiche e nelle loro applicazioni. Gli studenti saranno formati anche nelle fondamentali basi teoriche e metodologiche nell'ambito delle discipline geografico-fisiche, psicologiche, antropologiche, giuridiche, economiche, sociali, storiche, letterarie, artistiche e urbanistiche. Ciò consente di acquisire gli strumenti per l'analisi scientifica dei sistemi territoriali e del paesaggio culturale, al fine di una valutazione dell'impatto ambientale e sociale prodotto dall'intervento antropico sui sistemi territoriali medesimi. Al fine di perseguire una maggiore professionalizzazione, il corso di Laurea individua due percorsi guidati specifici. Il primo è volto al settore della valorizzazione del territorio, con particolare riferimento al settore turistico. Il secondo si concentra sulle tematiche dell'ambiente e dello sviluppo sostenibile.

Nel rispetto dei principi dell'armonizzazione europea, i titoli finali del primo ciclo possono essere conferiti a studenti che, forniti delle necessarie competenze in campo geografico e in altri ambiti, umanistici e naturalistici, abbiano conseguito, mediante un approccio di studio globale e sintetico, le capacità di usare gli strumenti analitici e interpretativi della geografia e delle scienze umane per l'interpretazione, la rappresentazione e la comunicazione dei fenomeni di costruzione ed evoluzione di ambienti, territori, paesaggi, culture e società.

Tali competenze saranno supportate dalla buona conoscenza di almeno una lingua dell'Unione Europea, oltre all'italiano, e dall'utilizzo degli strumenti informatici nella raccolta di documentazione, nell'elaborazione e gestione delle informazioni, nella rappresentazione cartografica e nella comunicazione al pubblico.

La formazione ricevuta nell'ambito del corso di laurea permetterà agli studenti di inserirsi nel mondo del lavoro, mediante l'acquisizione di strumenti concettuali e operativi, innestati su una solida formazione teorica.
Il raggiungimento dei risultati di apprendimento attesi troverà riscontro nelle verifiche di profitto, nella valutazione delle attività di laboratorio o stage e nel lavoro di elaborazione e stesura dell'elaborato finale.
Ambito del turismo e della valorizzazione del territorio

Funzione in un contesto di lavoro:
Utilizzare conoscenze e metodi di indagine delle scienze geografiche e le loro applicazioni sul campo volte alla valorizzazione dei sistemi territoriali, con particolare riferimento all'attività turistica.

Competenze associate alla funzione:
I laureati nel corso di studio in Scienze umane dell?ambiente, del territorio e del paesaggio sono in grado di utilizzare i principali strumenti informatici per il trattamento, l'elaborazione e la rappresentazione delle informazioni territoriali qualitative e quantitative e di conoscere i metodi di analisi e realizzazione delle varie tipologie dei supporti cartografici; possiedono inoltre adeguate conoscenze e strumenti per la comunicazione e la gestione dell'informazione, nell'ambito specifico di competenza. Sono in grado di utilizzare efficacemente, in forma scritta e orale, almeno una lingua dell'Unione Europea, oltre l'italiano.
I laureati possiedono competenze specifiche relativamente alle strategie di sviluppo locale, al marketing territoriale e alla legislazione dei beni culturali.

Sbocchi occupazionali:
Si trovano presso gli enti pubblici e privati che utilizzano professionalità coerenti con la tipologia di competenze acquisite, nonché i settori della rappresentazione e dell?analisi del territorio, della valorizzazione delle
risorse e dei connessi fenomeni economici e politici, della promozione del turismo.
Sono inoltre previsti sbocchi nella editoria specializzata.

Ambiente e sviluppo

Funzione in un contesto di lavoro:
Utilizzare conoscenze e metodi di indagine delle scienze geografiche e le loro applicazioni sul campo volte alla tutela dell'ambiente e all'elaborazione di strategie per lo sviluppo sostenibile.

Competenze associate alla funzione:
I laureati nel corso di studio in Scienze umane dell'ambiente, del territorio e del paesaggio sono in grado di utilizzare i principali strumenti informatici per il trattamento, l'elaborazione e la rappresentazione delle informazioni territoriali qualitative e quantitative e di conoscere i metodi di analisi e realizzazione delle varie tipologie dei supporti cartografici; possiedono inoltre adeguate conoscenze e strumenti per la comunicazione e la gestione dell'informazione, nell'ambito specifico di competenza. Sono in grado di utilizzare efficacemente, in forma scritta e orale, almeno una lingua dell'Unione Europea, oltre l'italiano.
I laureati possiedono competenze specifiche relativamente alla conoscenza, tutela, valorizzazione dell'ambiente e all'individuazione e attuazione di strategie per lo sviluppo sostenibile.

Sbocchi occupazionali:
Sono gli enti pubblici e privati che utilizzano professionalità coerenti con la tipologia di competenze acquisite, nonché i settori della rappresentazione e dell'analisi del territorio, della tutela dell'ambiente e
della cooperazione allo sviluppo sostenibile.
Sono inoltre previsti sbocchi nella editoria specializzata.

Statistiche occupazionali (Almalaurea)
Percorsi consigliati dopo laurea
La laurea triennale in Scienze umane dell'ambiente, del territorio e del paesaggio fornisce la base formativa per accedere a corsi di laurea magistrale di area umanistica, previa verifica dei requisiti e conoscenze richieste per l'accesso previsti nei regolamenti didattici dei singoli corsi di studio. Gli studenti laureati in scienze umane dell'ambiente del territorio e del paesaggio possono accedere alla laurea magistrale interclasse LM 48-LM 80 in Analisi pianificazione e gestione sostenibile del territorio.
Il corso di studi prevede iniziative per il potenziamento della mobilità degli studenti all'estero, soprattutto per quanto riguarda il programma Erasmus. Sono accolti anche numerosi studenti stranieri in Erasmus, provenienti da università europee.
Una specifica attività di supporto è costituita dall'organizzazione di incontri dedicati agli studenti interessati a partecipare al progetto Erasmus, nel corso dei quali gli studenti hanno la possibilità di confrontarsi con il referente per il corso di studi ponendo loro domande rispetto al bando, alle sedi e agli esami da sostenere all'estero.
Le università in convenzione sono in Francia, Germania e Polonia
Gli accordi internazionali in corso di validità sono disponibili al seguente link: https://www.unimi.it/it/internazionale/la-statale-nel-mondo/accordi-internazionali
La frequenza è vivamente consigliata
Immatricolazione
Requisiti e conoscenze richieste per l'accesso
Per essere ammessi al Corso di Laurea in Scienze Umane dell'Ambiente, del Territorio e del Paesaggio occorre possedere un diploma di scuola secondaria di secondo grado o altro titolo di studio conseguito all'estero, riconosciuto idoneo.

Si richiede un'adeguata preparazione di base costituita dalla conoscenza relativa alla geografia generale e regionale dell'Italia, dei Paesi europei ed extra-europei, nonché dei principali processi di interazione tra società e ambiente. Sono inoltre richieste buone capacità logiche ed espressive, nonché di comprensione e di elaborazione di testi scritti.

Modalità di verifica delle conoscenze e della preparazione personale
L'accesso è consentito dopo avere sostenuto un test obbligatorio non selettivo con funzione di orientamento e di autovalutazione. Per le informazioni consultare la sezione Informazioni e modalità organizzative per l'immatricolazione.

Obblighi formativi aggiuntivi e modalità per il recupero OFA
Gli studenti possono immatricolarsi a prescindere dall'esito del test. Il punteggio del test per la sezione "Comprensione del testo e conoscenza della lingua italiana" al di sotto della soglia pubblicata sul bando darà luogo a obblighi formativi aggiuntivi (OFA), volti a colmare le lacune. Gli OFA dovranno essere colmati entro il primo anno di corso mediante attività di recupero appositamente previste dall'Ateneo. Le modalità e gli esiti del mancato assolvimento degli OFA saranno indicate alla pagina web
https://www.unimi.it/it/corsi/facolta-e-scuole/studi-umanistici/studiare-studi-umanistici/recupero-degli-obblighi-formativi-aggiuntivi-ofa-i-corsi-di-studi-umanistici

Bando di ammissione

Consulta il bando per scoprire le date e i contenuti del test e tutte le informazioni su come iscriverti.

Domanda di immatricolazione: dal 17/07/2023 al 15/09/2023

Leggi il Bando

Servizi online
Per approfondire:
Manifesto ed elenco insegnamenti
Obbligatorio
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo SSD
Accertamento di lingua inglese - livello b1 (3 CFU) 3 0 Italiano Periodo non definito
Antropologia culturale 9 60 Italiano Primo semestre M-DEA/01
Geografia fisica 9 60 Italiano Primo semestre GEO/04
Geografia politica ed economica 9 60 Italiano Secondo semestre M-GGR/02
Letteratura italiana e territorio 9 60 Italiano Secondo semestre L-FIL-LET/10
Teorie e metodi della geografia 9 60 Italiano Primo semestre M-GGR/01
Attività a scelta e regole di composizione del piano didattico
- Lo studente deve obbligatoriamente acquisire 9 CFU scegliendo un insegnamento tra i seguenti:
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo SSD
Storia contemporanea 9 60 Italiano Su più periodi M-STO/04
Storia economica 9 60 Italiano Primo semestre SECS-P/12
sarà attivato dall'A.A. 2024/2025
Obbligatorio
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo SSD
Lingua inglese 6 40 Italiano Secondo semestre L-LIN/12
Psicologia sociale e ambientale 9 60 Italiano Primo semestre M-PSI/05
Urbanistica 6 40 Italiano Secondo semestre ICAR/21
Attività a scelta e regole di composizione del piano didattico
- Lo studente deve obbligatoriamente acquisire 9 CFU scegliendo un insegnamento tra i seguenti:
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo SSD
Cartografia 9 60 Italiano Primo semestre M-GGR/01
Cultura araba i 9 60 Italiano Secondo semestre L-OR/12
Cultura cinese i (K01) 9 60 Italiano Primo semestre L-OR/21
Cultura indiana i 9 60 Italiano Secondo semestre L-OR/19
Culture francofone i 9 60 Italiano Primo semestre L-LIN/03
Culture ispanofone i 9 60 Italiano Primo semestre L-LIN/06
Etnomusicologia 9 60 Italiano Secondo semestre L-ART/08
Glottologia 9 60 Italiano Primo semestre L-LIN/01
- Lo studente deve scegliere 3 esami (27 CFU) tra i seguenti:
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo SSD
Geografia della popolazione 9 60 Italiano Secondo semestre M-GGR/01
Geografia dello sviluppo 9 60 Italiano Primo semestre M-GGR/01
Geografia regionale 9 60 Italiano Primo semestre M-GGR/01
Geografia urbana 9 60 Italiano Primo semestre M-GGR/01
sarà attivato dall'A.A. 2025/2026
Obbligatorio
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo SSD
Diritto amministrativo e dell'ambiente 6 40 Italiano Secondo semestre IUS/10
Istituzioni di economia 6 40 Italiano Secondo semestre SECS-P/01
Sistemi informativi territoriali 9 60 Italiano Primo semestre INF/01
Attività a scelta e regole di composizione del piano didattico
A - Lo studente deve obbligatoriamente acquisire 18 cfu a secondo dei percorso scelto
B - PERCORSO AMBIENTE E SOSTENIBILITA'
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo SSD
Geografia dell'ambiente e del paesaggio 9 60 Italiano Primo semestre M-GGR/01
Politica dell'ambiente 9 60 Italiano Secondo semestre M-GGR/01
C - PERCORSO TURISMO E VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo SSD
Geografia del turismo 9 60 Italiano Primo semestre M-GGR/02
Marketing del territorio 9 60 Italiano Secondo semestre AGR/01
Obbligatorio
Attività formative Crediti Ore totali Lingua Periodo SSD
Prova finale 9 0 Italiano annuale
Attività a scelta e regole di composizione del piano didattico
- Laboratori/stage/ulteriori conoscenze:
6 CFU per:
- ulteriori conoscenze di carattere cartografico, informatico, telematico, linguistico (per queste ultime consultare https://www.unimi.it/it/studiare/competenze-linguistiche/altre-lingue-test-e-corsi/studi-umanistici-accertamento-della-conoscenza-di-lingua-francese-spagnola-e-tedesca-3-cfu);
- laboratori di educazione ambientale, descrizione regionale e rappresentazione (multimediale), scrittura e tecnica dell'immagine;
- esperienze lavorative, tirocini formativi e di orientamento, stage.
- 12 CFU a scelta
Rientra nelle facoltà dello studente disporre dei 12 crediti a scelta tra gli insegnamenti delle lauree triennali per incrementare il suo impegno in insegnamenti già previsti nel suo percorso di riferimento, acquisendo ulteriori crediti oltre a quelli stabiliti per i singoli corsi (fino ad un massimo di 12 crediti per insegnamento).
Altre informazioni
Sede
Milano
Presidente del Collegio didattico
Tutor per l'orientamento
Tutor per la mobilità internazionale e l'Erasmus
Tutor per i piani di studio
Tutor per stage e tirocini
Tutor per trasferimenti
Referente AQ del corso di studio
Contatti

Le tasse universitarie per gli studenti iscritti ai corsi di laurea, di laurea magistrale e a ciclo unico sono suddivise in due rate con modalità di calcolo e tempi di pagamento diversi:

  • l'importo della prima rata è uguale per tutti
  • l'importo della seconda rata varia in base al valore ISEE Università, al Corso di laurea di iscrizione e alla posizione (in corso/fuori corso da un anno oppure fuori corso da più di un anno).
  • per i corsi on line è prevista una rata suppletiva.

Sono previste:

  • agevolazioni per gli studenti con elevati requisiti di merito
  • importi diversificati in base al Paese di provenienza per gli studenti internazionali con reddito e patrimonio all'estero
  • agevolazioni per gli studenti internazionali con status di rifugiato

Altre agevolazioni 

L’Ateneo fornisce agevolazioni economiche a favore dei propri studenti con requisiti particolari (merito, condizioni economiche o personali, studenti internazionali)

Maggiori informazioni